Visioni Corte Film Festival: le novità della terza edizione

Tante le novità per questa terza edizione della rassegna internazionale del cortometraggio indipendenti di Minturno. Sette le categorie alle quali partecipare; i lavori da presentare entroil 15 luglio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Mancano due mesi esatti alla scadenza del nuovo bando di Visioni Corte Film Festival 2014, partito a novembre dello scorso anno. Il 15 luglio è la dead line per inviare i cortometraggi al fine di accedere alla selezione per la terza edizione della Rassegna Internazionale del Cortometraggio Indipendente, che si terrà a Minturno nel mese di ottobre. L'evento è organizzato dall'Associazione Culturale "Il Sogno di Ulisse" di Minturno, con il patrocinio di Roma Lazio Film Commission, Latina Film Commission, Regione Lazio, Provincia di Latina, Comune di Minturno, Pro Loco di Minturno.

Molte le novità rispetto alle due edizioni precedenti che hanno riscosso un notevole successo e che hanno visto come ospiti speciali Pietro De Silva e Vladimir Luxuria. Innanzitutto Visioni Corte diventa Film Festival, aprendosi anche ad una programmazione collaterale e fuori concorso non strettamente di durata breve, al fine di ampliare l'offerta di contenuti culturali rivolta agli spettatori.

Le sezioni alle quali partecipare sono diventate sette, in quanto gli organizzatori hanno deciso di sdoppiare il premio CortoFiction, dedicato ai cortometraggi professionali, che sarà assegnato alla migliore opera italiana e alla migliore opera internazionale. In questo modo, vista la grande partecipazione dall'estero, verrà data ampia visibilità anche alle opere nazionali.

La ragione di tante sezioni è quella di offrire a professionisti e non, indipendentemente dal budget a disposizione, la possibilità di confrontarsi in una categoria omogenea, che permetta inoltre alla Giuria Tecnica di fornire con maggiore semplicità una valutazione più equa alle opere in concorso. Le categorie previste sono:

CortoFiction Italy: rivolta a qualsiasi tematica e genere. Spazia dal drammatico alla commedia, al thriller, ecc. Le storie possono essere inventate o adattamenti o ispirate a fatti realmente accaduti; dedicato esclusivamente a film italiani;

CortoFiction International: rivolta a qualsiasi tematica e genere. Spazia dal drammatico alla commedia, al thriller, ecc. Le storie possono essere inventate o adattamenti o ispirate a fatti realmente accaduti; dedicato esclusivamente a film stranieri;

CortoMusic: rivolta a videoclip. Possono partecipare video musicali di cantanti o gruppi emergenti;

CortoDoc: rivolta ai documentari o reportage, di qualsiasi genere;

CortoSchool: rivolta alle scuole medie e superiori. Ogni istituto scolastico potrà partecipare elaborando un proprio progetto originale su un argomento a scelta libera. Nessun limite tematico o di genere;

CortoZero: rivolta a tutti coloro che realizzano le proprie opere in maniera indipendente, o comunque con budget molto ridotti. Scopo di tale sezione è dare visibilità, supporto e valore a quanti aspirano a muoversi nel circuito cinematografico. Nessun limite tematico o di genere.

CortoAnimation: rivolta a storie di animazione di qualsiasi genere e realizzate con qualsiasi tecnica, anche la stop-motion. L'argomento è libero.

Diversamente dalle due edizioni precedenti non saranno assegnati premi collaterali ma soltanto tecnici, riferiti solo alle categorie CortoFiction e CortoZero in gara: Migliore sceneggiatura, Migliore fotografia, Miglior attore protagonista, Miglior attrice protagonista. Inoltre, l'Associazione Culturale "Il Sogno di Ulisse" si riserva la facoltà di assegnare a sua discrezione un premio speciale per l'idea più originale a un qualsiasi corto in concorso.

La partecipazione al concorso è gratuita. Possono partecipare alla selezione le opere realizzate in Italia o all'estero a partire da Gennaio 2013. Le opere straniere, per poter essere ammesse, devono essere obbligatoriamente sottotitolate in italiano. Tutti i video dovranno avere una durata massima di 20 minuti (titoli inclusi).

Per maggiori informazioni e per scaricare la scheda di iscrizione consultare il sito www.visionicorte.it

INFO & CONTATTI

Per qualsiasi informazione consultare il sito web: www.visionicorte.it

Inviare una e-mail a: info@visionicorte.it

In caso di ulteriori chiarimenti contattare:

la dott.ssa Gisella Calabrese : + 39 347 4615269

il dott. Giuseppe Mallozzi: + 39 340 2753738

Facebook: facebook.com/VisioniCorte

Twitter: @VisioniCorte

Associazione Culturale "Il Sogno di Ulisse" - VISIONI CORTE

c/o Gisella Calabrese - Via Luigi Cadorna 147 - 04026 Minturno (LT)

Torna su
LatinaToday è in caricamento