Carabinieri, visita a Sabaudia e a Latina del comandate generale dell’Arma Del Sette

Il generale di corpo d'Armata Tullio Del Sette ha visitato la stazione dei carabinieri di Sabaudia e il comando provinciale di Latina dove ha espresso al personale presente "il proprio apprezzamento per il lavoro svolto sul territorio"

Visita speciale sabato pomeriggio del comandante generale dell’Arma dei carabinieri, generale di corpo d’Armata Tullio Del Sette presso la stazione carabinieri di Sabaudia e il comando provinciale di Latina. 

L’alto ufficiale, accompagnato dal comandante della legione carabinieri Lazio, Generale di Divisione Angelo Agovino, è stato ricevuto alla stazione di Sabaudia dal comandante, luogotenente Antonio Tanzarella, e da tutti i militari effettivi al reparto ai quali ha espresso “il suo plauso per l’impegno profuso sul particolare territorio pontino, evidenziando l’importante ruolo di presidio di professionalità e di rassicurante prossimità al cittadino” (foto in basso).

comandante_generale_carabinieri_sabaudia-2

Tappa successiva al comando provinciale carabinieri di Latina dove Del Sette è stato ricevuto dal comandante provinciale, colonnello Eduardo Calvi, e da una folta rappresentanza di ufficiali, marescialli, brigadieri, appuntati e carabinieri di tutti i reparti della provincia, nonché dai componenti dell’organismo di rappresentanza di base e dell’associazione nazionale carabinieri. 

Il comandante generale ha espresso al personale presente “il proprio apprezzamento per il lavoro svolto sul territorio, rivolgendo anche un saluto e un pensiero affettuoso alle famiglie di tutti i militari”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

Torna su
LatinaToday è in caricamento