Voragine sulla Pontina, lavori quasi ultimati. Si spera in una riapertura entro Pasqua

Procedono a ritmo spedito gli interventi per il ripristino della viabilità sul tratto di strada al chilometro 97.700 a Terracina

Foto: pagina Facebook del consigliere Casabona

Procedono a ritmo spedito i lavori di ripristino all'altezza del chilometro 97.700 dove lo scorso novembre si era aperta una profonda voragine che aveva inghiottito l'auto dell'imprenditore Valter Donà. I cantieri dell'Anas si sono aperti ufficialmente il 18 marzo con l'obiettivo di ripristinare la completa viabilità del tratto dell'arteria stradale nel comune di Terracina.

In queste ore su Facebook cominciano a circolare immagini rassicuranti, condivise da cittadini e amministratori. Si vedono al lavoro i mezzi della ditta incaricata e il tratto di strada quasi completamente asfaltato. Inizialmente si era ipotizzata una riapertura entro il 2 maggio, ma è possibile che la strada venga riaperta proprio nel corso dl week end di Pasqua, anche se su questo non ci sono ancora conferme ufficiali.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Straordinaria scoperta a Priverno: scheletri e sepolture di epoca medievale

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

  • Incidente sul lavoro a via Monti, lesioni compatibili con la caduta dal ponteggio

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chiururgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento