Voragine sulla Pontina, lavori quasi ultimati. Si spera in una riapertura entro Pasqua

Procedono a ritmo spedito gli interventi per il ripristino della viabilità sul tratto di strada al chilometro 97.700 a Terracina

Foto: pagina Facebook del consigliere Casabona

Procedono a ritmo spedito i lavori di ripristino all'altezza del chilometro 97.700 dove lo scorso novembre si era aperta una profonda voragine che aveva inghiottito l'auto dell'imprenditore Valter Donà. I cantieri dell'Anas si sono aperti ufficialmente il 18 marzo con l'obiettivo di ripristinare la completa viabilità del tratto dell'arteria stradale nel comune di Terracina.

In queste ore su Facebook cominciano a circolare immagini rassicuranti, condivise da cittadini e amministratori. Si vedono al lavoro i mezzi della ditta incaricata e il tratto di strada quasi completamente asfaltato. Inizialmente si era ipotizzata una riapertura entro il 2 maggio, ma è possibile che la strada venga riaperta proprio nel corso dl week end di Pasqua, anche se su questo non ci sono ancora conferme ufficiali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Investimento mortale sui binari, sospesa la circolazione dei treni sulla Roma-Napoli

  • Latina: concorso pubblico per l’assunzione di tre figure a tempo indeterminato in Comune

Torna su
LatinaToday è in caricamento