Berlin Fruit Logistica 2019, la filiera agroalimentare pontina ancora protagonista

Per questa edizione la Cassa Rurale ed Artigiana dell’Agro Pontino ha raccolto 9 cooperative agricole per presentare alla platea internazionale una linea di produzione diversificata e di qualità

Nove cooperative, di cui tre impegnate nel biologico; packaging di prodotto biodegradabile e un progetto che guarda alla cooperazione reale dando vita a nuovi percorsi imprenditoriali. Sono queste le tracce sulle quali si muove la filiera agroalimentare pontina protagonista alla 27esima edizione della Berlin Fruit Logistica, la fiera dell’agricoltura più importante al mondo, in programma nella capitale tedesca dal 6 al’8 febbraio 2019. La provincia di Latina, leader indiscussa dell’export agricolo regionale con circa il 40% di produzione, conferma la tradizione che negli ultimi anni, grazie all’impegno della Cassa Rurale ed Artigiana dell’Agro Pontino, la vede interprete all’interno del grande appuntamento tedesco, diventato ormai punto di riferimento a livello planetario. 

Anche per l’edizione che sta per aprirsi, la Banca di Credito Cooperativo pontina, ha raccolto sotto il Marchio territoriale “Agro Pontino da Palude a Risorsa”, nove cooperative agricole, in modo da presentare alla platea internazionale, una linea di produzione diversificata e di qualità. Saranno radunate al centro della campionaria in un’area di circa 250 metri quadri, per un investimento complessivo di oltre 200mila euro, coperti quasi per intero dalla Banca che, sostiene in questo modo l’economia reale del proprio territorio. Verdure, ortaggi e frutti tipici di ogni genere: dal kiwi all’anguria pronta per l’IGP, sotto il tetto di un Marchio che sta diventando sempre più sinonimo di crescita comune: “Agro Pontino da Palude a Risorsa”. Primo tassello di un brand territoriale fortemente voluto dalla Cassa Rurale ed Artigiana per permettere al territorio di cogliere innovative opportunità e nuove sfide.

«Il territorio pontino sta progettando concretamente e da protagonista il proprio futuro – dice il Presidente della CRA, Maurizio Manfrin –. Lo fa in maniera consapevole soprattutto dopo un anno che ha messo a dura prova la nostra area geografica, colpita da calamità atmosferiche di eccezionale portata. Anche in questo contesto, giocare di squadra ha avuto un proprio determinante peso e come Cassa Rurale, abbiamo varato fin da subito l’operazione “Cielo Sereno” con la quale siamo intervenuti in maniera tempestiva per sostenere le aziende colpite, mettendole in condizione di poter ripartire quanto prima. La Banca locale punta a creare valore partendo dalla corretta evidenza delle eccellenze locali, le quali si affacciano su palcoscenici sempre più globali con prodotti di qualità e un Marchio locale prestigioso». 

«Il terzo anno a Berlino rappresenta il giusto tempo per tracciare anche un primo bilancio – spiega il Direttore Generale, Gilberto Cesandri -. Questa avventura cominciata come un esperimento, si è rivelata una strada e un progetto sui quali continuare ad investire perché le ricadute reali su imprese e lavoro sono andate ampiamente oltre le più rosee previsioni. Le cooperative pontine socie e clienti della nostra Banca hanno potuto incasellare, grazie anche a questo progetto nuove quote di mercato alimentando così, in maniera ancora più copiosa, l’export che rende il nostro territorio e il lavoro della nostra comunità particolarmente attrattivo».

A poche ore dal taglio del nastro della 27esima edizione della Berlin Fruit Logistica, la squadra pontina è già al lavoro per presentare il meglio di sé ad una vetrina le cui attese sono sicuramente alte dopo l’esperienza record dello scorso anno che ha visto confluire oltre 77mila visitatori da tutto il mondo e 3.100 espositori da circa 80 Paesi.

Queste le Cooperative presenti all’interno delle stand allestito dalla CRA dell’Agro Pontino:

Sotea (Società Cooperativa Agricola); Mediana (Società Cooperativa Agricola); C.O.S.  (Cooperativa Ortoflorofrutticola); Cortese (Società Cooperativa Agricola); Di Girolamo Gianni  (Cooperativa Agricola); C.O.P. (Società Cooperativa Agricola); Biolatina (Società Cooperativa Agricola); Pontinatura (Società Cooperativa Agricola; Serendipity Bio (Società Cooperativa Agricola).

Aggiornamenti e approfondimenti  in tempo reale su: Berlino_2019 e su www.pontinia.bcc.it

Potrebbe interessarti

  • Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: tutte le date e le zone interessate

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Ponza su Rai5: la perla del Tirreno rivive tra le immagini e i racconti degli isolani

I più letti della settimana

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

  • Controlli del Nas negli alloggi per anziani: chiuse tre strutture a Sezze

  • Ispezioni nei ristoranti: chiuso un take away al Circeo, sequestri in una pizzeria-kebab di Latina

  • Malviventi in azione a Cisterna e Latina: nel mirino due farmacie

Torna su
LatinaToday è in caricamento