Vacanze, case in affitto nelle località con la Bandiera Blu: Terracina la più cara

Gaeta la località più economica nella provincia pontina e nel Lazio; Sabaudia la meta preferita. L'indagine di Casa.it che ha analizzato le richieste degli italiani per le case vacanza nei mesi di luglio e agosto e i prezzi degli affitti

Quanto costa prendere in affitto una casa se si è in vacanza d’estate in una delle località pontine, del Lazio o di tutto il Paese, che hanno ottenuto la Bandiera Blu? Presto detto, 

Casa.it (www.casa.it) ha compiuto un viaggio alla scoperta dei comuni marittimi che quest’anno hanno ottenuto l’importante vessillo “analizzando le richieste degli italiani per le case vacanza nei mesi di luglio e agosto (esclusa la settimana centrale) e i prezzi degli affitti, considerando un bilocale con quattro/sei posti letto”.

Dando uno sguardo alla provincia pontina, che nel 2016 ha ottenuto 7 Bandiere Blu - 8 quelle in tutto il Lazio -, Sabaudia è la meta preferita; qui gli affitti medi sono di 630 euro a settimana. 

A primeggiare nella classifica dei costi, si evidenziano Terracina, che offre appartamenti per 800 euro alla settimana e Ventotene con 770 euro. Seguono poi San Felice Circeo (600 euro), Sperlonga (560 euro), Latina (550 euro) e Gaeta (530 euro). 

Costi contenuti per Anzio, unica bandiera blu per la provincia romana, dove per una vacanza di sette giorni occorre spendere attorno ai 560 euro.

IN TUTTO IL PAESE - Quest’anno è stata la Liguria la regione più premiata con ben 25 comuni che hanno ottenuto la Bandiera Blu, tra cui Albissola Marina (SV) e Bordighera (IM) si posizionano a pari merito al primo posto per ricerche effettuate. “Qui - viene illustrato in una nota - il costo per una settimana in una casa vacanza è rispettivamente di 450 euro e 530 euro. Medaglia di bronzo ad Ancona, che si rivela di poco più costosa, offrendo disponibilità media per 560 euro a settimana. Rientrano nella top 10 anche l’Emilia-Romagna con Bellaria-Igea Marina (RN), e Loano (SV), offrendo in ordine appartamenti per 490 euro e 550 euro. 

Gettonatissime per trascorre una settimana, anche Porto Sant’Elpidio (700 euro), in provincia di Ascoli-Piceno, le intramontabili Jesolo (490 euro), per la provincia di Venezia e la genovese Lavagna (700 euro), Levanto (650 euro) in provincia de La Spezia e per la Sardegna il capoluogo di provincia Oristano (525 euro)”. 

Nuotando nella classifica delle cifre più esorbitanti, tra le Bandiere Blu della mondanità estiva, “Forte dei Marmi (LU), in vetta con canoni d’affitto da 1.190 euro, seguita dalla napoletana Anacapri (1.070 euro), e a pari merito da Santa Margherita Ligure (GE) e Monte Argentario (GR), dove per soggiornare una settimana occorre spendere 1.050 euro.

Se ci si sposta invece in acque da budget meno profondi, il Veneto propone soluzioni decisamente più economiche. Il mare della provincia di Venezia, infatti, offre a Eraclea, appartamenti per 230 euro, mentre a San Michele al Tagliamento e a Chioggia sono sufficienti 350 euro per una vacanza di sette giorni. Sempre a 350 euro, disponibilità anche a Borghetto Santo Spirito (SV) e Mondolfo (PU)”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia tra un'auto e un camion: la vittima è Maria Angela Parisella

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Due rapine in un'ora a Latina: bandito a segno in via Cisterna, il colpo salta a Santa Maria

  • Tragedia a Latina: un uomo si toglie la vita sparandosi con un'arma da fuoco

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento