L’ANALISI - Lavoro, boom di cassa integrati in provincia e nel Lazio

Secondo i dati della Uil Lazio tra le regioni peggiori con oltre 100mila lavoratori in cassa integrazione e un aumento mensile di circa il 180% delle ore autorizzate che a Latina ad ottobre sono state circa 157mila

Ottobre amaro per Latina e il Lazio in tema di lavoro. E’ quanto emerge dai dati elaborati ed analizzati dalla Uil di Roma e del Lazio in tema di occupazione relativamente al mese di ottobre 2014.

“Con oltre 100mila lavoratori in cassa integrazione e un aumento mensile di circa il 180% delle ore autorizzate, il Lazio si colloca al primo posto in Italia nella classifica delle regioni con gli aumenti maggiori di cig”.

I NUMERI - “Uno dei mesi peggiori dall’inizio della crisi a oggi – commenta il segretario generale della Uli di Roma e del Lazio, Pierpaolo Bombardieri – Dopo i dati devastanti dello scorso settembre speravamo, se non in un calo, almeno in una stabilizzazione della situazione. Invece, le cifre ci confermano purtroppo che la crisi è molto più strutturata: non a caso a crescere è soprattutto il numero delle ore di cassa straordinaria che nelle province raggiunge picchi spropositati”.

A Latina a settembre le ore autorizzate di cig straordinaria erano pari a 13.637 e a 2.924 per raggiungere ad ottobre circa 157 mila.

I SETTORI PIU’ COLPITI - L’artigianato resta uno dei settori più colpiti, “dove le ore complessive di cig a settembre registravano un lieve calo e adesso raggiungono il più 230%. Incrementi elevati anche per il commercio (+228,5%), l’industria (+189,2%) e l’edilizia (+74%). Non va meglio – aggiunge – sul confronto annuo: rispetto a ottobre 2013 i lavoratori del Lazio in cassa integrazione sono aumentati di circa 45 mila unità e le ore di oltre l’80%, collocando così il Lazio tra le prime cinque regioni italiane ad aver subito l’incremento maggiore di cig anche su base annua”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Due rapine in un'ora a Latina: bandito a segno in via Cisterna, il colpo salta a Santa Maria

  • Tragedia a Latina: un uomo si toglie la vita sparandosi con un'arma da fuoco

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

Torna su
LatinaToday è in caricamento