“La via dei Caetani”: la fiera sul turismo di Rimini apre le porte a Cisterna e Sermoneta

L’iniziativa presentata ai numerosi esperti internazionali; è promossa dalla Pro-Loco di Cisterna e dalla Fondazione Roffredo Caetani

Ha preso il via ieri, mercoledì 9 ottobre, con gli incontri con i buyers presenti da tutto il mondo alla Fiera di Rimini il TTG, la manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana nel mondo.

Fino all’11 ottobre all’interno della fiera sarà presente anche lo stand dei Comuni di Cisterna e Sermoneta per la promozione dell’offerta turistica “La via dei Caetani” che ieri nel Meet and Match, lo speed date che dà l’opportunità ai buyer di incontrare e selezionare l’offerta Italia prima dell’inizio degli incontri allo stand, è stata proposta a numerosi esperti internazionali. Da Palazzo Caetani a Ninfa, da Torrecchia Vecchia al sito archeologico di Tres Tabernae al borgo e Castello di Sermoneta. L’iniziativa è stata promossa dall’ufficio di promozione turistica della Pro-Loco di Cisterna con l’avvallo della Fondazione Roffredo Caetani onluns.

In rappresentanza per il Comune di Cisterna è presente il consigliere Federica Agostini, per il Comune di Sermoneta il sindaco Giuseppina Giovannoli e il referente Stefano Cortelletti, per la Pro Loco sono presenti il presidente Andrea La Ricci, il responsabile dello sportello turistico Stefano Ferrara, il collaboratore Cristian Ciriaci, il consulente Emil Ceron dell’azienda Social Media Lime.

“Il nostro territorio - afferma il consigliere Federica Agostini – è in grado di offrire molte e diverse attrattive storico-monumentali-paesaggistiche di interesse turistico non soltanto nazionale ma anche internazionale. La vicinanza e il collegamento ferroviario diretto con Roma, rendono Cisterna una porta d’accesso al turismo pontino e lepino e su questo stiamo puntando affinché si sviluppi un flusso di visitatori in grado di stimolare la nascita di servizi dedicati e produrre nuove forme di economia nel territorio”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bracciante abbandonato alla stazione dal datore di lavoro si sdraia sui binari: non è mai stato pagato

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Incidente al Piccarello, schianto fra auto: due bambine in ospedale. Strada chiusa

  • Si spara con la pistola di ordinanza: muore finanziere in servizio a Gaeta

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

Torna su
LatinaToday è in caricamento