Coronavirus, dalla Camera di Commercio 2 milioni per aiutare le imprese nella ripartenza

L’Ente ha programmato le modalità di sostegno finanziario per dare "un concreto e celere aiuto alla realtà produttiva provinciale gravemente colpita dall'emergenza sanitaria"

Importanti interventi economici, per un ammontare di 2,4 milioni di euro, sono stati varati dalla Camera di Commercio di Latina, di cui oltre 2 milioni destinati alle imprese del territorio per sostenerle nella delicata fase della ripartenza dopo lo stop forzato imposto dall’emergenza coronavirus.

“I fondi messi a disposizione rappresentano un impegno finanziario importante che l’Ente Camerale assume senza perdere di vista la stabilità e l'equilibrio dei conti richiesti dalla legge che regola il bilancio degli enti pubblici - viene spigato attraverso una nota -. Con l’obiettivo di dare un contributo alle imprese per poter tornare nel più breve tempo possibile alla loro ordinaria operatività e riprendere a competere sui mercati nazionali ed internazionali, l'Ente di via Umberto I ha programmato modalità diverse di sostegno finanziario, che possano dare un concreto e quanto più celere aiuto alla realtà produttiva provinciale, gravemente colpita dall'emergenza sanitaria”.

Tramite appositi bandi, si renderanno disponibili risorse finalizzate volte a sostenere le Pmi di ogni settore economico nell’acquisto di dispositivi di protezione aziendale e individuale per garantire un ambiente di lavoro sano e per tutelare lavoratori e utenti da eventuali forme di contagio da Covid-19, con uno stanziamento complessivo di 880.000 euro per la copertura del 100% delle spese sostenute fino ad un importo massimo, per azienda, di 500 euro. 

La Camera di Commercio ha poi prestato un’attenzione particolare anche al turismo, compreso il settore agrituristico, tra i comparti più colpiti dagli effetti della crisi sanitaria e probabilmente il più lento a potersi riprendere. “Volendo intervenire in questa fase economica di estrema criticità - viene soppesato ancora -, è stato previsto lo stanziamento di 400.000 euro per il progetto dal titolo ‘Sostegno alle MPMI della provincia di Latina espressione del settore turistico per favorirne una rinnovata capacità competitiva a seguito dell'emergenza sanitaria da Covid-19’ nell’ambito del quale saranno concessi contributi volti ad incentivare la domanda e supportare le imprese sui temi dell'offerta dei servizi turistici e della gestione”. Altri 500.000 euro circa sono stanziati per la realizzazione dei progetti sui temi della digitalizzazione, dell’orientamento al lavoro e alle professioni e del sostegno all’export, attraverso azioni tarate sulle esigenze aziendali legate all’emergenza. Altri 120.000 euro invece saranno investiti per supportare iniziative di soggetti terzi (Enti e Associazioni di categoria) aventi la finalità il fronteggiare la crisi economica generata dal periodo emergenziale.

“Sul tema delle garanzie, in base a quanto stabilito dal decreto legge Cura Italia - illustra ancora la Camera di Commercio di Latina -, al fine di agevolare anche le imprese della nostra provincia, facilitandone l’accesso al credito, attraverso l’Unione delle Camere di Commercio del Lazio, in collaborazione con la Regione Lazio, sono state rese disponibili risorse per 1 milione di euro a valere sul Fondo Centrale di Garanzia, nella “‘Sezione Speciale Lazio POR FESR 2014-2020’”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’Ente camerale intende dare un segnale concreto alle attività economiche nel momento della ripartenza – tiene a sottolineare il commissario straordinario della Camera di Commercio di Latina, Mauro Zappia - L'elaborazione di tali progettualità  rappresenta un impegno economico non di poco conto, ma che la Camera di Commercio ha ritenuto necessario mettere in campo, a riprova della vicinanza al tessuto delle Micro e Piccole che caratterizza l’economia del nostro territorio. Queste misure sono state rese possibili dagli accantonamenti operati dall'Ente in questi anni per effetto di una gestione virtuosa ed una rimodulazione della programmazione del 2020 e vogliono rappresentare un sostegno concreto e immediato per le nostre imprese”.

Coronavirus Latina e provincia: le notizie di oggi
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, i contagi tornano a crescere: 7 nuovi casi da nord a sud della provincia

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

Torna su
LatinaToday è in caricamento