Coronavirus, settore lattiero caseario a rischio per il mancato ritiro del latte

L'assessore regionale Onorati: "Necessario un provvedimento del Governo a tutela dei produttori"

Un appello al Governo affinchè, in tempo di Coronavirus, il Governo vari misure specifiche a tuela del settore latiiero-caseario che per il Lazio e in particolare per la provincia di Latina rappresenta una filiera economica primaria arriva dall'assessore regionale all'agricoltura Enrica Onorati.

"La filiera agroalimentare italiana  - sottolinea la Onorati - è quanto mai strategica e vitale in un momento di grande emergenza come quello attuale, durante il quale l’accesso al cibo va garantito a tutte e a tutti. E’ pertanto inspiegabile la presa di posizione, delle ultime ore, dei gruppi di raccolta e trasformazione del settore lattiero caseario bovino, e anche bufalino nel caso della nostra regione, che annunciano mancati ritiri, essendo intenzionati a lasciare il latte a terra, o che addirittura suggeriscono pratiche di allevamento contrarie al benessere animale. E’ fondamentale la solidarietà, l’impegno e la collaborazione tra tutti i soggetti protagonisti della filiera, dai produttori ai trasformatori. Se le aziende di trasformazione davvero smettessero di ritirare il latte o di ritirarlo cercando di ottenere un prezzo inferiore a quello previsto dai contratti - continua l'assessore - metterebbero in ginocchio un settore la cui tutela è quanto mai ora necessaria e fondamentale. Il decreto al vaglio del Governo deve assolutamente prevedere azioni di tutela e di indennizzo dei danni che il settore, se continua così, inevitabilmente subirà. E introdurre sanzioni pesantissime per chi approfitterà della situazione, mettendo in atto pratiche di sleale concorrenza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 227 i contagiati in provincia. Nel Lazio 173 casi positivi in un giorno

  • Coronavirus Latina: 237 contagi in provincia, 195 casi positivi in più nel Lazio in un giorno

  • Coronavirus Latina: 193 i casi positivi nella provincia pontina, 1540 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

  • Coronavirus Fondi: il termoscanner individua un positivo al Mof, 140 screening su casi sospetti

Torna su
LatinaToday è in caricamento