Vertenza Midal, lunedì l'incontro dell'Ugl con i lavoratori

Richiesta alle società interessate all'affitto del ramo di azienda la riassunzione a tempo indeterminato di tutti i dipendenti Sidis. Mercoledì l'incontro con gli altri sindacati

Gusto, uno dei supermercati del gruppo Sidis

Prosegue l'azione dell'Ugl di Latina nell'ambito della vertenza Midal. Questa mattina i vertici del sindacato pontino hanno incontrato i dipendenti dei supermercati Sidis rimasti ora senza lavoro.

Punto preliminare all'ordine del giorno nella riunione odierna è stata la richiesta di riassorbimento, da parte delle società che si sono proposte all'affitto del ramo d'azienda, di tutti e 335 lavoratori e dei tanti interinali ormai rimasti senza contratto. Per i primi, in particolare, vengono richieste le stesse condizioni di tempo indeterminato dei precedenti contratti.

Il prossimo appuntamento con i dipendenti è stato fissato per l'inizio del mese di novembre, mentre per mercoledì 19 ottobre è in programma un vertice con tutte le altre sigle sindacali, Cgil, Cisl, Uil.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Calendario scolastico 2019/2020: quando si torna in classe, le festività e i ponti

  • Straordinaria scoperta a Priverno: scheletri e sepolture di epoca medievale

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

  • Incidente sul lavoro a via Monti, lesioni compatibili con la caduta dal ponteggio

Torna su
LatinaToday è in caricamento