Da un'idea di due giovani di Latina nasce WeeFarm: la start up per adottare le piante di canapa

La piattaforma web consente di mettere in contatto produttori e clienti. Ora si punta ad ampliare la gamma dei prodotti offerti con il food e la cosmesi

Matteo Velicogna e Stefano Ricci sono due ragazzi di Latina che hanno creato, attraverso una start d'impresa, il primo marketplace online che mette in contatto diretto produttori e consumatori di cannabis light. Un metodo d'acquisto innovativo che consente di "adottare una pianta, seguirne la crescita online e poi ricevere il raccolto a casa entro 40 giorni dall'acquisto".

Si chiama WeeFarm. "L'idea- spiega Matteo Velicogna, digital marketer e co-founder dell'impresa - è nata principalmente per aiutare i produttori a fare bene il loro lavoro, ovvero coltivare. Noi ci occupiamo di tutto il resto: marketing, packaging e spedizioni". Il cliente sceglie la pianta e la quantità che vuole gli venga consegnata con il vantaggio di pagarla oltre il 50% in meno rispetto al prezzo al dettaglio. Nessun intermediario.  

Quali benefici ha il produttore? “Oltre ad abbattere i costi di marketing, packaging e spedizioni - spiegano i due giovani imprenditori - attraverso il nostro metodo d’acquisto, che consente di adottare una pianta, il produttore potrà iniziare a vendere il suo raccolto fin dal giorno della semina, andando a risolvere due problemi su tutti: il rischio d’invenduto e il ritorno dell’investimento, che normalmente avverrebbe a partire da almeno 6 mesi dopo”. 

L'incontro tra domanda e offerta avviene sulla piattaforma online, che in pochissimo tempo conta già decine di iscritti, tra produttori e clienti. “Al momento - aggiungono - dopo circa 3 settimane che siamo online con una versione provvisoria della piattaforma, abbiamo 10 produttori che hanno sposato il nostro progetto e circa 70 utenti iscritti". L'obiettivo è però anche quello di ampliare la gamma di prodotti legati alla canapa e mettere a disposizione sulla stessa piattaforma anche derivati di altri settori, come per esempio il food e la cosmesi. 

Il vantaggio per il cliente è l'abbattimento dei costi e la garanzia di un prodotto di cui si conosce la provenienza. Il produttore che vende su WeeFarm invece non dovrà caricarsi dei costi di marketing, non avrà la mediazione di distributori e grossisti e potrà vendere fin dal giorno della semina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

  • Un uomo colto da infarto in strada: salvato da un medico e dal 118

Torna su
LatinaToday è in caricamento