Lazio prima regione in Italia per innovazione, Zingaretti: "Un successo importante"

A dirlo è l’European Regional Competitiveness Index, l'ultimo report della Commissione europea sull’indice di competitività dei Paesi Ue, pubblicato sul sito ella Commissione Europea

Il Lazio è la regione più innovativa in Italia. A dirlo è l’European Regional Competitiveness Index, il quarto e ultimo report della Commissione europea, a cura di Eurostat, sull’indice di competitività dei Paesi Ue, pubblicato sul sito ella Commissione Europea. L'Indice di Competitività Regionale misura i principali fattori di competitività negli ultimi dieci anni per le regioni di tutta l'Unione europea. All’interno del rapporto sono elencati oltre 70 indicatori comparabili, attraverso cui viene misurata la capacità di una regione di offrire un ambiente attraente e sostenibile per le imprese e per i residenti che ci vivono e lavorano.

Per quanto riguarda l’indicatore relativo all’Innovazione, su una scala che va da 0 a 100, la media europea si attesta su un punteggio di 49.2. La regione Lazio è l’unica tra quelle italiane, che supera questa media con un punteggio di 55.1. Per arrivare a questo risultato la Commissione Europea ha preso in considerazione diversi parametri che hanno portato a formulare un risultato così di spicco. Tra i differenti elementi che hanno portato all’elaborazione di questo dato ci sono le domande di brevetto, le pubblicazioni scientifiche, la spesa in ricerca e sviluppo e la percentuale di lavoratori in settori tecnologici sul totale, ma tra questi si trovano anche le esportazioni di prodotti di alto livello tecnologico. Anche a livello complessivo la regione Lazio si dimostra essere tra le più virtuose in Italia. Infatti, secondo l’Indice stilato dalla Commissione, per quanto riguarda la competitività, il Lazio si trova al quarto posto con un punteggio di 53.9, dopo Lombardia (57.1), Provincia Autonoma di Trento (54.55) ed Emilia Romagna (53.19).

"Prima regione in Italia per innovazione - commenta il presidente della Regione Nicola Zingaretti - Si tratta di un importante successo che vede la nostra regione in testa a tutte le altre, un segnale decisivo che ci dice una cosa molto significativa: la strada che abbiamo intrapreso in questi anni è quella giusta. Le politiche che abbiamo messo in atto in Regione stanno dando i loro frutti e se ne accorgono tutti. Sono consapevole che il lavoro che abbiamo da fare non è finito ma questo è il risultato, figlio del grande lavoro fatto in questi anni in Regione e del coraggio del tessuto imprenditoriale capace di intercettare sfide e opportunità. Andiamo avanti così”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

  • Meteo a Latina: peggiorano le previsioni, l’allerta da gialla passa ad arancione

  • Scomparso da tre giorni: ricerche a tappeto con l'elicottero dei vigili

Torna su
LatinaToday è in caricamento