Un “Modello Riccione” per Latina: sport, turismo, cultura e grandi eventi per lo sviluppo

L’iniziativa dell’associazione Minerva e dell’Osservatorio per lo sport, con Impresa e Confcommercio Lazio Sud. Incontro l'8 novembre al Circolo cittadino; sarà presente il sindaco di Riccione Renata Tosi

Modello Riccione: sport, turismo, cultura e grandi eventi. Un volano per l’economia del nostro territorio”: è il titolo e tema dell’incontro che venerdì 8 novembre si terrà al Circolo Cittadino di di Latina a partire dalle 17.30. L’iniziativa è dell’associazione Minerva e dell’Osservatorio per lo sport e il turismo sportivo insieme a Impresa – Associazione dell’industria e delle piccole e medie imprese, e Confcommercio Lazio Sud per individuare e soprattutto iniziare a programmare azioni concrete, sul territorio per riuscire a sfruttare al meglio tutte le potenzialità della nostra provincia.

Partendo dal modello virtuoso della città di Riccione - spiegano gli organizzatori - parleremo di sport, turismo sportivo, cultura ed eventi, ma anche di urbanistica, riqualificazione, manutenzione delle strade, destagionalizzazione, ripascimento e tanto altro e lo faremo insieme al sindaco di Riccione, Renata Tosi, e all’assessore allo sport, turismo e grandi eventi del comune romagnolo, Stefano Caldari". Saranno presenti anche i presidenti di Impresa, Giampaolo Olivetti e di Confcommercio Lazio Sud, Giovanni Acampora.

Oltre ai temi già citati si parlerà anche di Sportcity con Fabio Pagliara, segretario generale della Fidal, Federazione Italiana di Atletica Leggera, e insieme a Erica Milic, segretario generale di Scais, società di consulenza ed assistenza impiantistica che con Fidal ha sottoscritto un protocollo d’intesa per il supporto tecnico nella realizzazione degli impianti. Interverrà anche Angelo Conti, delegato comunale del Coni.

A fare gli onori di casa sarà il presidente della Provincia, Carlo Medici, mentre per il Comune di Latina sarà presente un delegato del sindaco. Parteciperanno anche rappresentanti di numerosi comuni della provincia, associazioni di categoria, imprenditori e commercianti e società sportive.

“E’ motivo di orgoglio e grande soddisfazione per tutti noi che abbiamo deciso di organizzare questo incontro – spiega Annalisa Muzio, presidente dell’associazione Minerva e dell’Osservatotio per lo sport e il turismo sportivo – avere ospiti il sindaco e l’assessore di Riccione che ci racconteranno quali pratiche si possono adottare in un comune, tenendo ben presente le difficoltà in cui versano tutte le pubbliche amministrazioni, per continuare comunque a programmare, e soprattutto realizzare, opere, eventi e servizi ai cittadini. L’idea è nata da un mio viaggio a Riccione – spiega Muzio – dove sono poi tornata proprio per incontrare l’assessore Caldari perché mi hanno incuriosito i numeri riguardanti la crescita del turismo sportivo ed invernale a Riccione, la manutenzione di strade e quartieri della città per cui ho pensato che potesse essere interessante farci raccontare le buone pratiche adottate così da potere, magari, prendere spunto anche per il rilancio economico di Latina. E’ per questo – conclude l’avv. Muzio – che ho chiesto a Impresa e Confcommercio di essere al nostro fianco perché non si parlerà solo di eventi e turismo sportivo ma di economia e dunque la presenza degli imprenditori del nostro territorio è assolutamente importante e fondamentale”.

Nel corso del convegno si parlerà per la prima volta anche di sportcity, ovvero di come le città stiano cambiando da smartcity a sportcity, una vera e propria nuova filosofia di vita che ha ispirato un libro scritto proprio da Franco Pagliara, presidente della Federazione Italiana Atletica, e che sarà uno dei relatori. “Parleremo ovviamente anche si turismo sportivo – spiega il presidente di Minerva e Osservatorio per lo Sport – e il tema delle sportcity è certamente nuovo, ma sta già cambiando il modo di vivere la comunità. Un fenomeno nuovo che cercheremo di scoprire e capire insieme al presidente della Fidal, Pagliara, che ringrazio per avere accettato il nostro invito. E il turismo, non solo quello sportivo, sarà uno degli argomenti principali del convegno al termine del quale – conclude l’avv. Muzio – verrà annunciata la nascita di un nuovo progetto che riguarda non solo la nostra città ma la nostra provincia tutta”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il convegno terminerà con un dibattito pubblico sui vari temi che verranno affrontati nel corso del pomeriggio. La partecipazione è aperta a tutti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

Torna su
LatinaToday è in caricamento