Reddito di cittadinanza, selezioni dei navigator: l’elenco dei pontini ammessi

Dal 18 al 20 giugno la prova a Roma: sono quasi 600 le doamnde da Latina. Qui tutti i dettagli dei test di selezione per i navigator

Si svolgeranno presso la Fiera di Roma in via Portuense 1645- 1647 a Roma dal 18 al 20 giugno prossimi le selezioni dei navigator. La comunicazione, in merito alla procedura per dare il via alla seconda fase dell'attuazione del reddito di cittadinanza, è stata data da Anpal Servizi. 

Ricordiamo che il navigator sarà la figura centrale dell'assistenza tecnica fornita da Anpal Servizi Spa ai centri per l'impiego: i candidati selezionati saranno formati per supportare i servizi dei centri per l'impiego e per integrarsi nel nuovo contesto caratterizzato dall'introduzione del reddito di cittadinanza, valorizzando le politiche attive regionali.

I candidati ammessi

L'Anpal inoltre ha reso disponibili sul sito dedicato alla selezione dei navigator gli elenchi dei candidati ammessi ai test. Gli elenchi sono consultabili selezionando la regione e quindi per provincia. Il candidato potrà trovare giorno e ora della convocazione attraverso il numero di protocollo in suo possesso e il nome proprio. Le assunzioni per chi avrà superato i test prenderanno il via già fine giugno: seguiranno due settimane di formazione, un test per certificare la fine del percorso e poi la distribuzione su base provinciale nei centri per l'impiego. Nel Lazio sono 273 quelli previsti; quasi 600 sono invece le domande da Latina. 

I candidati ammessi nella provincia di Latina

I candidati ammessi nel Lazio 

Navigator, stipendio e contratto

Come specifica il bando di selezione l'incarico di collaborazione per i navigator avrà durata fino al 30 aprile 2021 e un compenso lordo annuo pari a 27.338,76 euro, oltre 300 euro lordi mensili a titolo di rimborso forfettario delle spese per l'espletamento dell'incarico, quali spese di viaggio, vitto e alloggio.

Le selezioni

Le selezioni per i navigator - sono 3mila i posti a disposizione - si svolgeranno quindi dal 18 al 20 giugno a Roma. I candidati per essere ammessi a sostenere la prova dovranno presentarsi nel giorno, ora e luogo previsti, muniti di un valido documento di riconoscimento, preferibilmente lo stesso usato per la candidatura - pena l'esclusione dalla selezione pubblica - e dovranno inoltre essere muniti della copia firmata della domanda di partecipazione all'avviso corredata del codice identificativo come stabilito all'art.5. dell'avviso di bando. La prova di selezione per navigator consiste in un test a risposta multipla di carattere psicolattitudinale, di cultura generale e tecnico professionale: superano la prova i candidati con punteggio minimo di 60/100esimi.

Tutte le informazioni per le selezioni dei navigator

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fondi: il panettone di Ferdinando Tammetta è tra i migliori 15 d’Italia

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Calendario scolastico 2019/2020: quando si torna in classe, le festività e i ponti

  • Straordinaria scoperta a Priverno: scheletri e sepolture di epoca medievale

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

Torna su
LatinaToday è in caricamento