Pmi Day: le aziende del Lazio aprono le porte a 1000 studenti. Le iniziative in provincia

Torna anche quest’anno l’iniziativa di Unindustria e che vede protagonisti i giovani. Le aziende e le scuole pontine che partecipano alla giornata

Torna anche quest’anno, organizzato da Unindustria per la nona edizione, PMI DAY - Industriamoci, la giornata nazionale delle Piccole e Medie imprese voluta da Piccola Industria Confindustria, in collaborazione con le Associazioni del sistema. L’evento si inserisce all’interno degli appuntamenti di Unindustria per la XVII edizione della Settimana della Cultura d'Impresa, con l’obiettivo di raccontare ai giovani il mondo delle imprese e il loro ruolo produttivo e sociale.

“Quest'anno sono raddoppiati i numeri delle aziende del Lazio che hanno deciso di aprire le loro porte agli studenti. Questo risultato ci rende soddisfatti perché è la dimostrazione di quanto i due mondi, scuola e impresa, siano reciprocamente interessati e indubbiamente complementari. Viviamo in un Paese dove il 33% delle professionalità tecniche delle aziende risultano introvabili seppur con alti livelli di disoccupazione. È dovere di noi imprenditori e delle nostre associazioni tentare di colmare questo divario"– ha dichiarato Gerardo Iamunno Presidente Comitato Piccola Industria di Unindustria. 

Le aziende e le scuole coinvolte

Queste le altre aziende e le scuole coinvolte nella giornata: a Frosinone: Pisani Francesco & Figli, Intit, Margraf, Gran Tour, Soluzioni Plastiche Vittoria S.C.P.A., Soleko, Lazio Innova – Palmer, Plastipak, Viscolube e l’IIS Alessandro Volta, Itis Pontecorvo, IIS Guglielmo Marconi e ITCG e Liceo Artistico “Giovanni Colacicchi”, Liceo Scientifico di Ceccano. A Latina: M.G.A., Tecnoprima, Optimares, Self Garden, Pozzi Ginori, Icaplants, Mappi International, Stim, Huyck.Wangner Italia, Randstad Italia, Francia Latticini, con il Liceo “Massimiliano Ramadù” Cisterna, Isiss Teodosio Rossi di Priverno, Iis Carlo e Nello Rosselli, Arnaldo Beato di Castelforte Galiei Sani di Latina e S. Benedetto di Borgo Piave. A Rieti: Lombardini, Birra Alta Quota, Sano, Zanchi.net - Caffè Italia, Phoenix Electronic System, F.lli Petrucci e l’Istituto tecnico Rosatelli, IIS Aldo Moro, Liceo Classico Varrone e Scuola Gregorio da Catino. A Viterbo: Ceramica Flaminia, S.I.M.A.S., Ceramica Tecla con l’IISS Francesco Orioli. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Gaeta, anziana presa a calci e pugni sull'autobus: denunciato l'aggressore

  • Cronaca

    Controlli a tappeto della polizia stradale: multe e sequestri per mancata assicurazione

  • Cronaca

    Banda dei furti in villa, la Procura dice no agli arresti domiciliari

  • Cronaca

    Ruba energia elettrica dal contatore del condominio: finisce agli arresti

I più letti della settimana

  • Polizia in zona pub, rifiuta il drug test e chiama il suo avvocato: lui arriva ubriaco

  • Carni invase dalla muffa nella cella frigorifera: caseificio aziendale chiuso dai Nas

  • Traffico illecito di rifiuti: sottratti a Roma e rivenduti al centro rottami di Cisterna

  • Pestaggio in strada: vittima un 28enne di Latina. Caccia agli aggressori

  • Latina, rivoluzione al Goretti: ecco il laboratorio di analisi del futuro

  • Provocò un incidente mortale sulla Pontina, condannato a due anni

Torna su
LatinaToday è in caricamento