Seconda edizione dell'International World Beer Festival

Dopo gli oltre 3 milioni di persone nella prima edizione 2018, torna l'evento dedicato alla birra. Il festival sarà a Sabaudia (LT), in Piazza Circe da giovedì 29 agosto a domenica 1° settembre

Quattro giorni dedicati alla birra a Sabaudia in Piazza Circe nell’ambito della festa di fine estate organizzata dal Comune di Sabaudia con il gran finale domenica 1° settembre, il saluto all’estate che se ne va, con lo spettacolo dei fuochi d’artificio in un’atmosfera unica come quella di Sabaudia.

 Il Festival è un importante circuito nazionale all’aperto, dove la protagonista a 360° gradi sarà la birra, un vero e proprio giro del mondo in un boccale, giunto alla seconda edizione dopo il grande successo del 2018 con oltre 3 milioni di persone presenti in tutte le piazze d’Italia in cui il tour è approdato. Birre importanti, produzioni che provengono da tutto il mondo, Irlanda, Inghilterra, Scozia, Argentina, Stati Uniti, Cecoslovacchia, Spagna, Germania, Giappone, Australia, Spagna, Germania, Giappone e Australia, verranno servite negli stand predisposti, allietando nelle tre giornate chi vorrà sorseggiare, all’aperto, i gusti più diversi delle birre presenti. All'interno di International World Beer possiamo trovare oltre 200 etichette di birra accompagnate da truck 5 specializzati nella cucina tipica italiana e mondiale. Molto attenta da parte degli organizzatori la scelta delle etichette, portando, nel Festival, alcuni dei migliori birrifici al mondo, tra i quali spiccano: Founders, Harbor, Tempest, Birrificio Italiano, Klan Barrique, Jacob, Thonbridge, Rogue e tanti altri. Importante sarà anche la presenza di birre italiane, artigianali e non, che mostreranno le varietà prodotte nel nostro territorio nazionale.

 LA BIRRA ARTIGIANALE MADE IN ITALY sta conquistando un numero crescente di consumatori in Italia e all’estero, dove l’export di birra italiana è aumentato del 144 % in dieci anni. Le esportazioni sono stimate in un valore attorno ai 180 milioni di euro nel 2016 con ottimi risultati nei paesi nordici, dalla Germania (+17%) all’Irlanda della Guinness (+8,1%) fino ai pub della Gran Bretagna (+2%). La nuova produzione artigianale made in Italy è molto diversificata, con numerosi esempi di innovazione: dalla birra aromatizzata alla canapa a quella pugliese al carciofo di colore giallo paglierino, ma c’è anche quella alle visciole, al radicchio rosso tardivo Igp o al riso. Il TOUR dell’International World Beer Festival nella sua seconda edizione, dopo l’importante appuntamento Sabaudia e di Roma, farà tappa a Pisa il 6 – 7 – 8 settembre e a San Severino Marche il 12 -13 -14 -15 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia tra un'auto e un camion: la vittima è Maria Angela Parisella

  • Gatto incatenato e maltrattato: la segnalazione a Latina

  • Cimitero di auto rubate in un terreno: scompare il materiale sequestrato

  • Due rapine in un'ora a Latina: bandito a segno in via Cisterna, il colpo salta a Santa Maria

  • Tragedia a Latina: un uomo si toglie la vita sparandosi con un'arma da fuoco

  • Tragico incidente a Terracina, auto contro un camion: muore una donna

Torna su
LatinaToday è in caricamento