Sperlonga: diventa una realtà il mercato serale estivo nel centro storico

L’Amministrazione ha autorizzato lo svolgimento del mercatino serale, il primo in provincia, da questo venerdì 17 agosto. Soddisfatta l’Ana: “Un’opportunità per gli ambulanti del settore non alimentare e i numerosi turisti”

E’ una realtà il mercato serale estivo nel centro storico di Sperlonga. A darne notizia l’Ana di Latina, l’Associazione Nazionale Ambulanti. 

L’Amministrazione comunale, a seguito di una specifica delibera di Giunta e di una precedente nota con la richiesta da parte dell’Ana, nei giorni scorsi ha autorizzato lo svolgimento del mercatino a partire da questo venerdì, 17 agosto, per 10 operatori del settore non alimentare, tutti titolari ed assegnatari di posteggio nel mercato settimanale di Sperlonga.

“La proposta del mercato serale nella cittadina turistica vuole essere una opportunità sia per gli ambulanti del settore non alimentare che per i numerosi turisti che soggiornano nel periodo estivo nella ‘perla’ del tirreno” commenta l’Ana di Latina che esprime grande soddisfazione per la decisione dell’Amministrazione Comunale di Sperlonga e si augura che “questo esperimento possa risultare una esperienza positiva da esportare anche in altri comuni della provincia di Latina.

Siamo fiduciosi che il sacrificio a cui saranno sottoposti gli operatori per via della mutata condizione di lavoro darà i suoi risultati positivi in termini economici” conclude l’associazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perdono il posto di lavoro: licenziate dopo 20 anni per "mancato superamento del periodo di prova"

  • Coronavirus, arriva l'ordinanza della Regione Lazio: misure di prevenzione e profilassi

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Accoltellato alla giugulare: salvato dalla Stradale sulla Pontina e soccorso dall'eliambulanza

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

Torna su
LatinaToday è in caricamento