Tarsu, ultima proroga a Cisterna: si paga fino al 28 febbraio

A seguito delle numerose lamentele da parte dei cittadini che ancora non si sono visti recapitare i plichi con il modello F24, il pagamento del saldo della tassa sui rifiuti è stata prorogata al 31 febbraio

C’è tempo fino al 28 febbraio per pagare, senza sanzioni né interessi, il saldo della Tarsu a Cisterna. L’amministrazione, infatti, ha annunciato l’ulteriore proroga – la prima era stata fissata al 31 gennaio – per il pagamento della Tassa Rifiuti Solidi Urbani.

“Ancora oggi – spiega l’amministrazione - si riscontrano lamentele da parte di alcuni cittadini per il mancato recapito dei plichi da parte del servizio postale contenenti il modello F24 precompilato per il pagamento del saldo Tarsu 2013 e della maggiorazione statale”.

“Al fine di consentire ai contribuenti di richiedere la ristampa del modello di pagamento e di evitare ulteriori disagi - spiega il sindaco Merolla - si è ritenuto di fissare una nuova scadenza per il pagamento del saldo Tarsu2013 fissato, quindi al prossimo 28 febbraio”.

I pagamenti possono essere effettuati in tutti gli sportelli postali, bancari e via internet attraverso il modello F24 allegato alla cartella.
L’IMU – L’amministrazione annuncia anche che rimangono invariate le aliquote dell’Imu che si attesta al di sotto della media nazionale e provinciale: 3,5 per mille per l’abitazione principale; 7 per mille per i terreni agricoli.

Infine, ricordiamo che Cisterna non ha istituito la cosiddetta “mini rata Imu”, né la Tares.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Aggressione sulla pista ciclabile, l'arrestato al giudice: "Le ragazze mi avevano rubato il telefono"

  • Fiumi di droga dalla Spagna al sud pontino: 22 arresti. Armi e bombe per eliminare i rivali

  • Coronavirus: in provincia nessun nuovo caso, 11 pazienti nel Lazio e un decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento