Da Terna arriva ‘Next Energy’, l’energia delle nuove idee

Una sfida per idee e talenti per immaginare l'energia del futuro. Si chiama Next Energy e si compone di tre call rivolte a giovani neolaureati, startupper e imprese innovative

"Next Energy è una iniziativa importantissima per Terna, realizzata insieme alla Fondazione Cariplo e Cariplo Factory; ed è volta a creare opportunità di occupazione per giovani talenti, particolarmente impegnati sul fronte dell'Innovazione", così Luca Torchia, responsabile Relazioni esterne e sostenibilità di Terna, spiega il progetto, giunto alla sua terza edizione. 
Dopo il successo della seconda edizione (oltre 200 candidature raccolte e 25 percorsi avviati tra progetti di formazione, empowerment e collaborazione), Next Energy propone un programma di valorizzazione dei giovani talenti dell’energia e di sostegno allo sviluppo di team, startup e imprese.

L’edizione di quest’anno è incentrata sui temi della transizione energetica, dell’open innovation e della sostenibilità, fattore centrale nelle strategie di sviluppo di Terna, come ricorda Torchia: “La sostenibilità è un elemento dirimente del Piano strategico di Terna, presentato ai mercati a marzo di quest’anno, che investe il periodo dal 2018 al 2022. Fare sostenibilità significa generare valore per Terna e per tutti gli stakeholder. Quindi la sostenibilità non poteva non investire un’iniziativa come Next Energy che crea opportunità occupazionali per i giovani su iniziative che, necessariamente, devono coinvolgere anche tematiche di sostenibilità”. (video)

La Call For Talents è dedicata a giovani neolaureati con meno di 28 anni che abbiano conseguito una laurea specialistica in Ingegneria, Matematica, Fisica, Statistica ed Economia da meno di 12 mesi con una votazione non inferiore a 110/110 o 100/100, che avranno accesso ad uno stage presso strutture Terna impegnate nello sviluppo di progetti innovativi.

La Call for Ideas si rivolge a team di innovatori, con almeno una persona di età inferiore ai 35 anni alla data di presentazione della candidatura e un progetto basato su iniziative e/o tecnologie con un livello di Trl, Technology Readiness Level, compreso tra 2 e 5. Al progetto migliore sarà assegnato un premio di 50mila euro (voucher in servizi di accelerazione e go-to-market) e i 10 team di innovatori e/o startup selezionati avranno accesso a un programma di incubazione della durata massima di 3 mesi.

La Call for Growth è dedicata a startup e imprese innovative operanti principalmente in ambito Ue, che abbiano già sviluppato un portafoglio clienti o testato positivamente almeno un prototipo o abbiano un prodotto/servizio commercializzabile, e siano basate su iniziative e/o tecnologie con un livello di Trl compreso tra 5 e 8.
Conto alla rovescia per neolaureati, innovatori e startupper che hanno tempo fino al 23 novembre per presentare le proprie candidature. Il bando è disponibile su nextenergy.cariplofactory.it.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Voragine sulla Pontina, martedì vertice in Prefettura

  • Cronaca

    Operazioni finanziarie sospette e riciclaggio, allarme della Banca d'Italia nel Lazio

  • Sport

    Latina, solo un pareggio nel freddo di Ostia con l'uomo in più nel finale

  • Attualità

    Sanità, l’appello dell’Ordine dei Medici: “Istituire Ambufest anche nel centro sud”

I più letti della settimana

  • Cisterna, insulti dai genitori. Il capitano 17enne interrompe la partita: “Fateci giocare in pace”

  • Incidente sulla Pontina, investito e ucciso da un’auto: identificata la vittima

  • Operazione San Valentino, banda dei furti in villa in manette: i nomi degli arrestati

  • Parco dei Monti Aurunci, straordinario avvistamento di un gatto selvatico

  • Carni invase dalla muffa nella cella frigorifera: caseificio aziendale chiuso dai Nas

  • Incidente sulla Pontina ad Aprilia: traffico bloccato. Coinvolti più veicoli

Torna su
LatinaToday è in caricamento