Tecnologia e turismo, ecco "Piguto": arriva da Latina un’app gratuita per visitare Roma

Dopo "Explora Latina", la nuova applicazione mobile gratuita della società pontina Exaltech che "rivoluzionerà l'esperienza dei turisti" facilitando la prenotazione, in real time, di tour guidati low cost nella Capitale

La tecnologia incontra il turismo: arriva da Latina una nuova applicazione mobile gratuita che “rivoluzionerà l’esperienza dei turisti” facilitando la prenotazione di tour guidati low cost a Roma valorizzandone la promozione del patrimonio artistico-culturale. 

La società Exaltech, la software house innovativa di Latina, ha così dato vita a “Piguto”, disponibile su app store e google play dal 1 aprile scorso, e definita “un'opportunità innovativa che avvicina i turisti agli operatori di settore, grazie alla possibilità di prenotare le visite guidate nella Capitale in real time, direttamente da mobile”. 

“Oggi - spiegano dalla società pontina - il turista prende ispirazione dalla rete, cerca informazioni, confronta le offerte e chiede consigli agli amici tramite smartphone. Piguto è un'applicazione mobile gratuita che permette ai turisti di trovare i migliori tour guidati della città di Roma in tempo reale, facilmente e a prezzi scontatissimi.

Non è una semplice App: è il primo marketplace Last Second in ambito turistico: la visita guidata, se prenotata sul posto e all'ultimo minuto, conviene. In altre parole, tutto quello che ti serve per scoprire Roma, a metà prezzo”.

piguto_ exaltech_1-2 piguto_ exaltech_2-2

Ma quali sono i vantaggi e le funzionalità di Piguto? “Risparmia tempo per ciò che ami fare - proseguono dalla società -: viaggiare e scoprire. Con Skip the line è possibile saltare le lunghe code che affollano i monumenti romani acquistando a prezzi scontati e vantaggiosi visite guidate. Il turista può così organizzare in tempo reale, ma in modo del tutto autonomo e semplice, il proprio tour. 

Se amate improvvisare Piguto è anche Last Second: prenotando all’ultimo secondo si ottengono i migliori tour a prezzi bassissimi, con sconti fino al 30% sul costo totale”.

“Siamo specializzati nella creazione di idee altamente innovative – sottolinea il CEO della Exaltech, Raffaele Giuliano – ma non per questo dimentichiamo la nostra tradizione, anzi. Piguto, come accaduto per il progetto Explora Latina approdato anche all’Expo di Milano, rappresenta ciò in cui crediamo fermamente: la valorizzazione del territorio e delle bellezze che ne fanno parte legata alla tecnologia. Il tutto tenendo bene a mente l’esperienza da restituire all’utente: un’app semplice ed intuitiva con tanti vantaggi per il turista. Lo sviluppo di Piguto ha visto mesi di duro lavoro da parte di un team che, con impegno e passione, ha conciliato la riscoperta del nostro Paese con i nuovi strumenti che la tecnologia ha da offrire”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

Torna su
LatinaToday è in caricamento