Il Lazio alla fiera 'Fa la cosa giusta': la regione terra di cammini e turismo sostenibile

Un successo di pubblico l'offerta turistica sostenibile della Regione Lazio alla fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, che si è svolta a Milano dall'8 al 10 marzo

Grande successo di pubblico e di interesse dell'offerta turistica sostenibile della Regione Lazio a 'Fa la cosa giusta', fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, che si è svolta a Milano dall'8 al 10 marzo. Molto soddisfatta dell'eccezionale interesse di pubblico che si è animato intorno al modello di turismo sostenibile del Lazio anche l’assessore al Turismo della Regione Lazio Lorenza Bonaccorsi che ha dichiarato come "la fiera di Milano è stata l'opportunità per presentare alcuni risultati importanti ottenuti in questi mesi come la certificazione e georeferenziazione dei tre principali percorsi del Lazio: il Cammino della Francigena del Sud, il Cammino di Benedetto e il Cammino di Francesco".

Ricco inoltre il programma di incontri e approfondimenti condotti con la partecipazione delle associazioni dei territori intervenute per presentare le diverse proposte di cammini e itinerari adatti ad ogni tipologia di camminatori e di appassionati. "Il Lazio con i suoi Borghi storici e marinari, Cammini, destinazioni di pellegrinaggio, Giardini e Parchi naturali - ha spiega l'assessore - è una regione capace di diventare capofila di un modello di turismo slow, esperienziale ed eticamente virtuoso perché capace di creare benessere a vantaggio del paesaggio ma anche ricchezza, opportunità di occupazione ed economia per le comunità che vivono nei territori".

"I cammini storici del Lazio - ha aggiunto - sono un volano per consentire la scoperta dei tanti luoghi di eccellenza, ma sono anche antichi tracciati di arte, natura e storia. La Via Francigena del nord da Proceno, ai confini con la Toscana, a Roma, il più classico e conosciuto; la Via Francigena del sud,da Roma ai confini meridionali lungo due direttrici viarie (Appia e Prenestina); il Cammino di Benedetto, da Leonessa fino a Montecassino, che unisce le grandi abbazie benedettine laziali; il Cammino di Francesco, che conduce a Roma attraverso la Valle Santa Reatina, dove visse il Santo.  Percorrendo questa rete viaria si incontrano anche aree verdi al di fuori delle usuali mete turistiche". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Terracina, aggredisce madre e figlia davanti all'asilo: arrestato dalla polizia

  • Cronaca

    Latina piange l'avvocato Luciano Marinelli, protagonista del jazz e del basket pontino

  • Cronaca

    Sabaudia, conclusi i lavori: riapre il ponte che collega il centro al lungomare

  • Cronaca

    Identificato il giovane che ieri è annegato al Parco San Marco

I più letti della settimana

  • Dramma a Latina: precipita dal palazzo della Bnl, muore funzionario della banca

  • Tragedia al parco San Marco, giovane annega nel laghetto. I testimoni: “Si è lanciato in acqua”

  • Incidente a Prossedi: nello schianto muoiono Estella e Camilla Aversa, madre e figlia

  • Lavoratore licenziato, Corden Pharma condannata a reintegrarlo

  • Drammatico incidente a Prossedi, scontro tra due auto: muoiono madre e figlia

  • Spesa da “Acqua e Sapone” senza pagare, bloccate due ragazze con i complici

Torna su
LatinaToday è in caricamento