Arte e sport, tradizioni ed enogastronomia: ecco il nuovo portale turistico di Formia

"Welcometoformia" è il nuovo portale turistico di Formia realizzato dall'amministrazione con i fondi europei del Plus che offre tutte le informazioni sulle attrattive. Cinque video-documentari restituiscono il volto di una città straordinaria

“Welcometoformia”: è stato presentato ieri il nuovo portale turistico della città di Formia, arricchito da cinque bellissimi video-documentari che raccontano la città in tutte le sue sfaccettature.

Il nuovo sito, destinato non solo ai cittadini formiani ma anche ai tanti turisti, è stato realizzato dall’amministrazione comunale con i fondi europei del Plus “Appia via del mare”; è consultabile all’indirizzo www.welcometoformia.it, offre tutte le informazioni più importanti sulle attrattive di Formia: dai monumenti ai ristoranti, dagli alberghi ai negozi, dalle spiagge ai sentieri montani, dagli eventi di richiamo alle tradizioni, dallo sport all’enogastronomia, dal divertimento al benessere.

“Questo è il punto di partenza, non di arrivo. La base per costruire insieme un’offerta turistica in grado di incidere in modo sempre più rilevante sull’economia della città, attraverso la valorizzazione delle bellezze di Formia e la creazione di un circolo virtuoso nel quale tutte le componenti – Istituzioni, privati e società civile – remano nella stessa direzione” ha dichiarato il sindaco Sandro Bartolomeo durante la presentazione del nuovo sito turistico della città andato in scena questa mattina presso la sala Ribaud del Comune.

Gremita la sala piena per l’evento a cui hanno preso parte tour operator, sigle di categoria, associazioni e stakeholders. Presenti anche i ragazzi del “Filangieri” di Formia che hanno aderito al nuovo indirizzo turistico dell’Istituto.

Ma l’appuntamento di ieri è stata l’occasione per presentare alla città i cinque splendidi video-documentari che l’amministrazione comunale ha realizzato nell’ambito del Plus, visionabili sul sito turistico alla sezione Multimedia. L’assessore Eleonora Zangrillo ha voluto che ci fossero gli operatori, le associazioni, i pescatori, i ristoratori,  tutti coloro che si sono messi a disposizione contribuendo fattivamente alla realizzazione dei video.

“Ringrazio ognuno di loro – ha detto – perché è così, insieme, che si lavora alla costruzione di un’offerta turistica all’altezza delle aspettative di Formia, ciascuno con il suo bagaglio di esperienza e professionalità. L’Amministrazione si propone come tramite e lavora per creare le condizioni affinché le risorse esistenti siano in grado di produrre risultati. E’ quello che stiamo facendo e che, nei filmati, trova un importante compimento”.

“I filmati restituiscono il volto di una città straordinaria, ripresa nei suoi angoli incantati e valorizzata nei contenuti più attrattivi: dalla storia all’arte, dalla natura ai paesaggi, dalle tradizioni allo sport. L’alta qualità delle immagini accompagna la narrazione del documentarista Gianni Milano che nel video dedicato all’Arte (http://www.welcometoformia.it/arte) racconta la gloria romana di Formia, il patrimonio archeologico, le chiese di Sant’Erasmo e San Giovanni, i tesori di Maranola. La natura, i paesaggi marini e montani, la flora e la fauna, la vela, sono protagonisti del video “Mare e Montagna” (visionabile al link: http://www.welcometoformia.it/mare-e-montagna), accurati e accattivanti come i mini-documentari dedicati a Tradizioni religiose (http://www.welcometoformia.it/tradizioni-religiose), Enogastronomia (http://www.welcometoformia.it/enogastronomia) e sport.

Chiusura con una fantastica ricostruzione del Cisternone in 3D (http://www.welcometoformia.it/cisternone-romano-ricostruzione-3d), un viaggio immaginifico tra passato e presente, la grandezza dell’architettura romana che dialoga e si integra, fin quasi a fondersi, con i palazzi della Formia moderna”.

“E’ una città come non l’avete mai vista – concludono sindaco e Assessore Zangrillo –, suggestiva e incantevole, degna di essere conosciuta e ammirata da sempre più persone”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • "Certificato pazzo", primi interrogatori: un'arrestata ascoltata in ospedale

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

Torna su
LatinaToday è in caricamento