Vertenza Coop, nuovo incontro al Mise: punto vendita ridimensionato ad Aprilia 2

Chiusura senza appello invece per il secondo negozio. La denuncia del sindacato

Una riduzione del punto vendita Ipercoop all’interno del centro commerciale Aprilia 2 e la chiusura senza appello della struttura di via Mascagni.

Sembra essere questa, alla luce dell’ultima riunione in sede di Ministero dello sviluppo economico, la sorte dei punti vendita a marchio Coop di Aprilia. Ad annunciarlo il direttore  Generale di Unicoop Tirreno Pietro Canova il quale ha sottolineato che il marchio Coop sarebbe rimasto presso l’Ipercoop di Aprilia seppure con un ridimensionamento degli spazi e il passaggio alla controllata Distribuzione Roma mentre sembra non esserci possibilità di salvezza per il secondo punto vendita della catena.

“Durante l’incontro – spiega il segretario della Uuiltucs Latina Gianfranco Cartisano – è emersa la mancanza di un serio  piano industriale ed è questo che determina le riduzioni degli spazi annunciati dalla direzione. Abbiamo chiesto con urgenza di  aprire una trattativa serrata per assicurare futuro occupazionale ai lavoratori coinvolti ed il mantenimento di salari dignitosi. La riduzione dei spazi non è la soluzione alle problematiche, anzi sicuramente produrrà degli esuberi ed è obiettivamente difficile – prosegue - avviare una seria trattativa con una Cooperativa che puntualmente non rispetta gli impegni assunti in sede ministeriale giocando spesso al rialzo sulla pelle dei tanti lavoratori”.

Potrebbe interessarti

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Latina, la Diocesi comunica le nuove nomine dei parroci e i trasferimenti

  • "Tavolata senza muri": Latina tra le 25 città italiane ad ospitare l'iniziativa

  • “Latina in Azzurro”: l’Aeronautica Militare è di scena in piazza del Popolo

I più letti della settimana

  • Ex lavoratore Meccano suicida a Cisterna, la rabbia degli amici e colleghi

  • Omicidio a Cisterna, donna di 35 anni uccisa in casa. Ha confessato il marito

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Omicidio a Cisterna, "Elisa era il sole". Oggi una veglia per ricordare la 35enne uccisa

  • Omicidio di Elisa Ciotti a Cisterna: arrestato il marito: "L'ho colpita con un martello"

  • Terracina, identificato il giovane trovato morto nel canale. Proseguono le indagini

Torna su
LatinaToday è in caricamento