Festa della Donna alternativa: “I Giardini di Marzo” live per i bambini delle favelas brasiliane

Una proposta alternativa ai modi consueti e consumistici di festeggiare la ricorrenza della Festa della Donna può essere un concerto di beneficenza: un momento per divertirsi con dell’ottima musica e al tempo stesso aiutare chi ha più bisogno.

Questo è proprio l’intento degli organizzatori del concerto de I Giardini di Marzo Tribute Band di Lucio Battisti che si terrà proprio sabato 8 marzo presso l’auditorium del Liceo Classico Dante Alighieri di Latina.

L’iniziativa nasce dal desiderio di aiutare l’Associazione Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della Pace, a cui sarà devoluto l’incasso della serata. L’associazione nel corso di questi anni ha operato in luoghi in cui il disagio dei bambini e dei giovani è maggiore: le favelas del Brasile. Padre Francesco, presidente dell’Associazione, insieme a Padre Urbano Pittiglio, della Caritas diocesana, visitando alcune comunità nel nord-est del paese hanno da subito capito la necessità di dare a questi bambini, alcuni orfani e abbandonati a se stessi, oltre che un tetto sotto cui ripararsi, abiti per coprirsi e cibo, un’istruzione che permetta loro di uscire dalla condizione miserevole in cui versano.

L’Associazione ad oggi ha all’attivo una serie di progetti: una scuola e due Case Famiglia in Brasile, una casa Famiglia in Camerun e una Casa di Evangelizzazione a Fortaleza, nel nord-est del Brasile che riescono ad andare avanti grazie ai fondi raccolti, anche in serate come questa.

Ad esibirsi I Giardini di Marzo (Frank Scialalla alla voce, Pierluigi Coggio al pianoforte, Gianluca Masaracchio alla chitarra e Maicol Bertini alla batteria), Tribute Band di Lucio Battisti, che dal 2007 solca gloriosamente i palchi soprattutto della provincia di Roma e Latina, riscuotendo un grande successo, dovuto non solo alle bellissime e intramontabili canzoni del repertorio che propongono, ma soprattutto alla bravura dei componenti della band .

Un gruppo che da sempre ha sposato nobili cause, presenziando a svariate serate di beneficenza, oltre che a concerti di un certo livello, che sa incendiare il pubblico con la loro passione per la musica, la grande sintonia fra i vari componenti della band e una grande professionalità.

Un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti delle canzoni di Lucio Battisti e per tutti coloro che vogliono aiutare i bambini delle favelas del Brasile, o semplicemente per chi vuole dare un senso nuovo a una festa che sempre più va perdendo il suo originario significato.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Piana delle Orme torna Elettron

    • Gratis
    • dal 13 al 14 giugno 2020
    • Museo di Piana delle Orme
  • CoronArte, gli artisti si raccontano in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • profilo Instragram di Andrea Speziali
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento