Pontinia Rock&Blues Festival: quattro giorni di ottima musica da tutto il mondo

Torna per la sua XVI edizione uno degli appuntamenti più attesi dell’estate pontina per tutti gli amanti della musica: il Pontinia Rock&Blues Festival, la manifestazione che ogni anno richiama a Pontinia artisti affermati ed emergenti a cura dell'Officina Culturale Papyrus.

Da giovedì 16 a domenica 19 luglio l’anfiteatro Giovanni Verga ospiterà ben quattro giorni di musica, non più tre come nelle passate edizioni, in cui sul palco si avvicenderanno musicisti e band di grande talento provenienti da diverse parti del mondo.

Un festa della musica che si apre a tante iniziative collaterali che si svolgeranno al Rock Store, come esposizioni d’arte, presentazioni della graphic-novel Mariem Hassan – Soy Saharaui a cura di G. Diana, un’area dedicata a stand di vario tipo dal merchandising dei gruppi e degli artisti ospiti del festival.
Al Blues Bar invece band locali e non si lanceranno in jam session imperdibili e scalderanno gli animi prima dell’inizio dei concerti del palco grande, non mancherà nemmeno lo spazio della Mojo Station – Il Blues e le Sue Culture trasmissione di blues che va in onda da ben tredici anni su Radio Popolare Roma 103.3 fm, i conduttori Gianluca Diana & Pietropaolo Moroncelli, seguiranno in diretta il Festival per tutta la sua durata.

Protagonista della prima serata Luke Winslow-King cantautore che unisce sapientemente il jazz, lo swing e il blues arricchendo la sua musica dei caldi toni del country del sud degli Stati Uniti, a Pontinia presenterà il nuovo album Everlasting Arms.

Il giorno seguente, il 17 luglio, salirà sul palco del Pontinia Rock&Blues Festival la Fabio Treves Blues Band, del cui frontman si potrà ammirare anche un’esposizione fotografica. Una band che dal 1974 porta in giro per il mondo il Blues made in Italy: un’intensa carriera fatta di successi e grandi collaborazioni. Guest star della serata: Guitar Ray & Gab D.  

Sabato 18 luglio si potrà ascoltare il blues-rock di Sue Foley & Peter Karp due musicisti talentuosi ed originali che propongono un sound dalle mille influenze: dal rockabilly al sound di Menphis, dal Mississippi Blues alla rumba, il tutto ovviamente condito dal blues e dal jazz, imperdibili le loro romantiche ballate.

Gran finale domenica sera con Sugaray Rayford: cantante dalla calda e possente voce, degno erede di grandi del blues del passato come Otis Redding e Muddy Waters, abilissimo frontman che sa scaldare il pubblico sin dalle prime note. Con lui sul palco la Luca Giordano Band e Sax Gordon.

Un festival imperdibile per gli amanti della musica e del blues in particolare.  

Il programma del Festival:

Giovedì 16 Luglio
Luke Winslow-King in concerto
Rock Store: Presentazione Graphic-Novel “Mariem Hassan – Soy Saharaui” a cura di G. Diana. Incontro con l’autore.

Venerdì 17 Luglio
Fabio Treves Blues Band in concerto
Rock Store: “La musica intorno a me…” fotografie di F. Treves. Incontro con l’autore.

Sabato 18 Luglio
Sue Foley & Peter Karp in concerto

Domenica 19 Luglio
Sugaray Rayford feat Luca Giordano Band & Sax Gordon  in concerto

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Torna Inkiostro: Maria Antonietta e le sue "Sette Ragazze Imperdonabili" a Cori

    • 27 settembre 2019
    • Chiesa S.Oliva

I più visti

  • Sabaudia in Vetrina: tutti gli eventi dell’estate 2019

    • Gratis
    • dal 1 giugno al 27 ottobre 2019
    • Centro cittadino e Borghi
  • L’Estate di Circe: anche a San Felice tanti appuntamenti fino a ottobre

    • Gratis
    • dal 2 giugno al 5 ottobre 2019
    • Centro storico e zone limitrofe
  • Estivare Priverno: tanti eventi da giugno a ottobre

    • Gratis
    • dal 21 giugno al 20 ottobre 2019
    • Centro storico e zone limitrofe
  • Latina E’State: un Mare di Eventi da giugno a ottobre nel capoluogo pontino

    • Gratis
    • dal 3 giugno al 31 ottobre 2019
Torna su
LatinaToday è in caricamento