Ambrogio Sparagna suona a Betlemme con Peppe Servillo per il Concerto della Pace

Oggi il concerto dell’Orchestra Popolare Italiana da diretta dal grande musicista ed etnomusicologo originario di Formia

Concerto della Pace alla Basilica della Natività di Betlemme per l’Orchestra Popolare Italiana dell' Auditorium Parco della Musica di Roma diretta da Ambrogio Sparagna, con la partecipazione straordinaria di Peppe Servillo.

L’evento che vedrà protagonista il grande musicista ed etnomusicologo originario di Formia in programma oggi, 10 gennaio. 

Il programma del concerto prevede l’esecuzione del repertorio natalizio legato alla tradizione di Sant’Alfonso Maria dei Liguori e alcune antiche laude popolari francescane. Il progetto, partito a dicembre da Greccio (RI), dove San Francesco diede vita nel 1209 alla prima rappresentazione del Presepe, arriva finalmente a Betlemme. “Dai territori dell’Alto Lazio, che vivono il dramma del dopo terremoto, si rinnova quindi un messaggio di fratellanza e fede attraverso ‘Il Pane della Pace’ che porta nella Basilica di Betlemme davvero il pane cotto nei forni del Lazio e la forza della musica e dei canti della tradizione popolare italiana del Natale con i solisti dell’Orchestra Popolare Italiana (Raffaello Simeoni, Erasmo Treglia, Annarita Colaianni, Marco Iamele e Marco Tomassi) e con la partecipazione del poeta Davide Rondoni” si legge nella nota di presentazione dell’importante evento.

Il concerto rappresenta il simbolo e la sintesi di un’edizione ispirata al messaggio inviato da Papa Francesco in occasione della 52esima Giornata mondiale della pace. “Abbiamo fatta nostra la convinzione ed il monito del Santo Padre che la pace si radichi sul rispetto di ogni persona, qualunque sia la sua storia, sul rispetto del diritto e del bene comune, poiché necessita della visione di un grande progetto politico fondato sulla responsabilità reciproca specialmente in questo periodo di crisi internazionali - ha dichiarato Dante Mariti, organizzatore e presidente della Melos International -; in tal senso, abbiamo accolto il suo incoraggiamento a progettare il futuro sostenendo la diffusione dei valori del rispetto e della tolleranza che si fondano nelle singole coscienze e sui volti delle persone”.

Durante lo spettacolo sarà consegnato simbolicamente il “Pane della Pace” al sindaco di Betlemme Mr.Salman e al Padre Custode della Basilica della Natività. La manifestazione è realizzata con il contributo della Regione Lazio e Lazio Crea, in collaborazione con la Chiesa di Santa Caterina, il vescovo Domenico Pompili della Diocesi di Rieti e il Comune di Betlemme e con il Patrocinio del Consolato Generale Italiano di Gerusalemme, alla presenza del Vice Console.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 nuovi casi: uno è un autista dei bus. La Asl: "Rischio diffusione per presenza di asintomatici"

  • Pontina paralizzata, incidente in direzione sud: un furgone prende fuoco

  • Coronavirus, molti pazienti ex covid presentano sindrome post traumatica da isolamento

  • Terremoto a Latina: scossa con epicentro nella zona di Bassiano

  • Coronavirus Anzio, tornano i contagi: tre nuovi casi registrati in città

  • Coronavirus: nel Lazio 12 nuovi casi. In provincia positiva una donna rientrata dal Brasile

Torna su
LatinaToday è in caricamento