San Tommaso D’Aquino a Maenza: il “Cammino della Pasqua” per ricordarlo

La decisione del Comune su proposta dell’assessore alla Cultura Ciccateri. D’intesa con l’Amministrazione di Priverno e alcune associazioni il 7 aprile ci sarà “Il Cammino di San Tommaso da Maenza a Fossanova”

Il Castello di Maenza

Ricordare la presenza di San Tommaso D’Aquino a Maenza avvenuta nella Pasqua del 1273, con un’iniziativa denominata il "Cammino della Pasqua di San Tommaso: Maenza - Fossanova”. Questo quanto deliberato dal Comune di Maenza che ha accolto la proposta dell’assessore alla Cultura Roberto Ciccateri. 

Il cammino si svolgerà tutti gli anni nella prima domenica di aprile e se questa dovesse coincidere con Pasqua si svolgerà la seconda domenica. “La scelta di questa data - spiega l’Assessorato alla Cultura del Comune di Maenza in una nota - è dovuta alla ricerca storica di Felice Cipriani, scrittore della Memoria che negli archivi storici ha ritrovato che San Tommaso d’Aquino arrivò a Maenza per trascorrere la Pasqua con la nipote Francesca, cui era molto affezionato”.

Come è affermato anche dallo scrittore Francesco Scandone, San Tommaso d’Aquino decise di trascorrere la Pasqua dalla nipote in Magentia sia per riposarsi dal lavoro delle lezioni, e dello scrivere, sia di quello delle prediche nel Duomo di Napoli. Felice Cipriani nel libro “Le Presenze di San Tommaso a Maenza”  scrive: "Tommaso partì molto probabilmente il mercoledì 4 aprile e arrivò a Maenza venerdì 7 e vi trascorse alcuni giorni durante la Pasqua e i giorni successivi. Portò alla nipote il lasciapassare rilasciato dal re di Napoli per entrare nel Regno Angioino e recarsi ai bagni di Pozzuoli per cure. Il lasciapassare aveva la durata di due mesi dal 2 aprile al 2 giugno 1273. Questa visita di Tommaso durante la Pasqua fa desumere che l’Aquinate scegliesse il castello di Maenza come luogo di riposo e di profonda riflessione spirituale immerso negli affetti famigliari”.   

Quest’anno l’Amministrazione comunale di Maenza d’intesa con quella di Priverno e con alcune associazione promuoverà il 7 aprile “Il Cammino di San Tommaso da Maenza a Fossanova”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

Torna su
LatinaToday è in caricamento