San Felice città della cultura 2019, la presentazione de "Il Mare di Circe"

L'evento di presentazione in programma il 12 aprile con una piccola crociera al Circeo. Eventi culturali anche a Ponza e a Ventotene

Una crociera sul Mare di Circe, per raccontare il progetto e il programma di San Felice Circeo, Ponza e Ventotene. La città della Cultura della Regione Lazio 2019 si presenta, con una crociera esclusiva, sul Mare di Circe, in programma venerdì 12 aprile 2019, con partenza dal Porto di Ulisse di San Felice Circeo, alle 09,45.

Il 12 aprile sarà infatti il giorno del passaggio di consegne tra la città della Cultura della Regione Lazio 2018, Colleferro, e quella del 2019, San Felice Circeo, con una cerimonia in mare sulla nave Hipponion con le insegne del Mare di Circe, che salperà dal Porto di Ulisse di San Felice Circeo, per fare tappa a Ponza e a Ventotene. Un giorno intero di navigazione e sbarchi in cui, le finalità del titolo, saranno illustrate dagli assessori regionali competenti e il progetto e il programma saranno presentati dai sindaci della Città della Cultura della Regione Lazio 2019, dal responsabile del progetto, dai membri dell'Ufficio della Comunicazione e dello Sviluppo, dai membri del Comitato Scientifico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un viaggio che racconterà le iniziative e le manifestazioni di carattere culturale che animeranno i luoghi del il Mare di Circe, simbolo di unicità e di straordinaria bellezza della costa del Lazio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Coronavirus Latina: nel Lazio 2.642 positivi, ma ci sono 24 guariti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Latina piange la morte del ginecologo Roberto Mileti. E' la tredicesima vittima in provincia

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • I balneari pensano alla stagione estiva: in spiaggia numero chiuso per anziani e soggetti a rischio

  • Coronavirus, l'assessore regionale D'Amato: "Test rapido a tutti gli abitanti del Lazio"

Torna su
LatinaToday è in caricamento