Favole al tempio di Giove Anxur a Terracina

Il Tempio di Giove Anxur di Terracina diventa la cornice naturalistica della rappresentazione dal vivo di due delle più conosciute e amate fiabe di Esopo: "La Lepre e la Tartaruga" e "Al lupo! Al Lupo!". I giovanissimi, e non solo, potranno sperimentare delle performance teatrali in cui tradizione e temi della contemporaneità si combinano in un mix appassionante.

L'appuntamento è per il 22 giugno e il 6 luglio con "La Lepre e la Tartaruga" e il 29 giugno e il 12 luglio per "Al lupo! Al lupo" con inizio, in entrambi i casi, alle ore 19.00.

In "La Lepre e la Tartaruga" gli attori e gli operatori di CoopCulture accompagneranno i visitatori nell'universo di Esopo e dei maestri dell'arte contemporanea attraverso una narrazione di grande effetto: il carapace della tartaruga ricorda uno degli "Spin paintings" dell'artista Damien Hirst; la lepre è luccicante come il "Rabbit" dell'artista americano Jeff Koons, battuto quest'anno da Christie's per 91 milioni di euro; la fata ha capelli cotonati, canta "Girls Just wanted to have fun" di Cyndi Lauper e ha un variopinto costume di tulle che sembra una sintesi del pulviscolo di colori gettati con foga dall'artista giapponese Shozo Shimamoto durante le sue performance "Bottle crash".

Per la favola "Al lupo! Al lupo", i bambini potranno rivivere la lezione di Esopo all'insegna della contemporaneità. L'abbigliamento del pastore è ispirato alle opere di una dei protagonisti di primo piano dell'arte concettuale totale: Joseph Beuys. La caratterizzazione del padre è ispirata a una delle ieratiche figure delle opere teatrali recenti di Bob Wilson con l'aggiunta di elementi che lo collegano alle sculture antropomorfe dell'artista di origine cherokee Jimmie Durham. Per quanto riguarda, la figura della madre non vedente, trae spunto da alcuni ritratti fotografici della serie "Women of Allah" dell'artista iraniana Shirin Neshat.

Sarà possibile godere di una riduzione sul presso del biglietto, che comprende anche l'entrata al Tempio, presentando in biglietteria il volantino dell'evento, pagando € 9.00 invece che € 10.00, ed effettuare l'abbonamento a entrambi gli spettacoli con € 17.00.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • I SognAttori presentamo la rassegna di teatro amatoriale: Il Teatro è per Tutti

    • dal 26 ottobre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro San Francesco
  • Sipario d'Autore a Itri

    • dal 8 febbraio al 1 marzo 2020
    • Museo del Brigantaggio
  • Musica ammore e ccorne per il Carnevale di Formia

    • solo oggi
    • 25 febbraio 2020
    • Sala Iqbal Miash

I più visti

  • Carnevale 2020 a Gaeta

    • Gratis
    • dal 16 al 25 febbraio 2020
    • Centro cittadino
  • Carnevale ad Aprilia

    • Gratis
    • dal 20 al 25 febbraio 2020
    • Centro cittadino
  • Carnevale a Latina

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 febbraio 2020
    • Centro cittadino
  • Carnevale 2020 a Cisterna

    • Gratis
    • dal 16 al 25 febbraio 2020
    • Centro cittadino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento