"Domenica al cinema", si parte con "Mediterraneo" di Salvatores

Il 13 Aprile 2014 alle ore 18 presso la sala Multimediale dell'ente Parco Riviera d'UIisse a Scauri in via Appia (ex area Sieci ) si proietterà il film "Mediterraneo" (1991) di Gabriele Salvatores, con Diego Abatantuono e Claudio Bisio

La proiezione nell'ambito dell'iniziativa "Domenica al Cinema", realizzata dall'associazione Odisseo di Formia in collaborazione con il Circolo Sel di Minturno; una rassegna di film dal titolo "La Storia Siamo Noi".

A dare inizio alla manifestazione sarà "Mediterraneo", di Gabriele Salvatores, che valse al regista napoletano l'Oscar come miglior film straniero nel 1992.

Girato nell'isola greca di Kastellorizo e ambientato tra il 1941 e il 1943, "Mediterraneo" è l'ultimo film di una trilogia sviluppata intorno all'idea di fuga e di amicizia. E' la storia di 8 soldati dell'Esercito Italiano che vengono mandati a presidiare una piccola isola dell'Egeo e finiscono per rimanere lì anche quando, a loro insaputa, la guerra finisce.

"Mediterraneo" non è solo un film sulla guerra: è soprattutto un'emozionante rappresentazione dell'amicizia e dell'amore e di come anche dai momenti difficili può nascere qualcosa di bello.

"Dedicato a tutti quelli che stanno scappando…" (G. Salvatores)

L'ingresso è a offerta libera.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Festival Pontino del Cortometraggio

    • dal 5 al 10 dicembre 2019
    • Auditorium del Liceo Grassi

I più visti

  • Favole di Luce: il Natale di Gaeta si illumina di mille colori

    • Gratis
    • dal 3 novembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Centro cittadino
  • Festival delle fiabe a Campodimele

    • Gratis
    • dal 19 al 20 dicembre 2019
    • Centro storico
  • Inaugurazione del Natale a Formia

    • Gratis
    • dal 7 al 8 dicembre 2019
    • Centro cittadino
  • Il magico bosco di Natale a Pontinia

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 7 gennaio 2020
    • Parco del monumento ai caduti
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento