Futuristi e Città di Fondazione del Lazio: nuovo appuntamento allo Spazio COMEL

Dopo l’importante retrospettiva dedicata a un maestro del ‘900, Pietro Consagra, lo Spazio COMEL Arte Contemporanea di Latina ospita un altro evento dedicato al passato: la mostra storico-documentaria “Futuristi e Città di Fondazione del Lazio” a cura del professor Claudio Paradiso, Roberta Sciarretta e Massimiliano Vittori.

Attraverso la pittura, l’illustrazione, la letteratura e la musica, molti artisti che aderirono al movimento Futurista hanno raccontato il progresso tecnologico che ha permesso la bonifica dell’agro pontino e la nascita delle città di fondazione.

Una mostra che sottolinea lo stretto legame tra le idee futuriste e la bonifica: come le macchine usate per risanare la terra dalla palude, come la fondazione di intere città testimoniavano l’entrata nel mitologico futuro fatto di automatismi e velocità teorizzato dal futurismo.

In esposizione le opere di diversi artisti del periodo, tra questi si possono ricordare: Uberto Bonetti, Renato Di Bosso, Carlo Vittorio Testi, Pierluigi Bossi (Sibò), Dario Di Gese, Erberto Carboni, Marcello Nizzoli, Ruggero Alfredo Michahelles, Mino Rosso, Enrico Prampolini, Fortunato Depero, Osvaldo Peruzzi.

La mostra, che sarà inaugurata sabato 13 gennaio alle 17.30, sarà introdotta da Roberta Sciarretta, nel corso del pomeriggio interverranno inoltre Claudio Paradiso e Massimiliano Vittori.

L’esposizione sarà aperta tutti i giorni dalle 17.30 alle 20.00 fino al 27 gennaio.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • I SognAttori presentamo la rassegna di teatro amatoriale: Il Teatro è per Tutti

    • dal 26 ottobre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro San Francesco
  • Fuori il Virus: ricca programmazione culturale on line

    • Gratis
    • dal 11 marzo al 3 aprile 2020
    • sul web
  • “È l’ora del Carosello” a Formia

    • Gratis
    • dal 24 marzo al 3 aprile 2020
    • pagina facebook del Comune
  • Pulcinella al Telefono: il Teatro Bertolt Brecht in ogni casa pontina

    • Gratis
    • dal 13 marzo al 3 aprile 2020
    • Al telefono
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento