La festa del Santo: al tempio di Giove Anxur visite guidate a tema

La festa di San Cesareo arriva nel Tempio di Giove Anxur di Terracina con un viaggio tra mito, storia e leggenda sull'arrivo del cristianesimo nella cittadina laziale.

Domenica 10 novembre 2019, alle ore 11.30, in occasione dei festeggiamenti in onore di San Cesareo, CoopCulture, società concessionaria della gestione integrata dei servizi nell'area archeologica del Tempio, propone la visita speciale "La Festa del Santo" per ripercorrere la storia del Santo Patrono di Terracina: dal naufragio sulla costa laziale fino al suo martirio passando per la sua intensa opera di evangelizzazione, la storia delle persecuzioni cristiane avvenute sotto l'imperatore Traiano e la descrizione de "La valle dei Santi", luogo del territorio di Terracina dove venivano sepolti i primi cristiani.

La vista speciale sarà l'occasione anche per riscoprire gli antichi riti pagani nella Terracina imperiale: la storia del giovane Luciano, vittima di un sacrificio pagano, di Firmino, sacerdote dei falsi dei, e del Tempio di Apollo, distrutto grazie alle preghiere di San Cesareo.

Prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti disponibili.  Info e prenotazioni: +39 06.39967950 - www.terracinacultura.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • CoronArte, gli artisti si raccontano in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • profilo Instragram di Andrea Speziali
  • A Piana delle Orme torna Elettron

    • Gratis
    • dal 13 al 14 giugno 2020
    • Museo di Piana delle Orme
  • Il Maggio dei Libri con Sintagma

    • Gratis
    • dal 6 al 31 maggio 2020
    • pagina facebook e sito di Sintagma
  • Maggio dei Libri: gli autori locali on line

    • Gratis
    • dal 14 maggio al 2 giugno 2020
    • pagine facebook delle associazioni promotrici
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento