Pagine d’Artista: mostra multidisciplinare ospitata dallo Spazio Comel

Nuovo appuntamento, il primo del 2016, presso la galleria d’arte contemporanea Spazio Comel che ospiterà la collettiva Pagine d’Artista.

Sabato 9 gennaio sarà infatti inaugurata una mostra multidisciplinare organizzata dal mensile Lepini Magazine in collaborazione con l’Associazione Culturale Sogni d’Arte.

Ad esporre ben 14 artisti che hanno visto pubblicate le loro opere nella pagina dedicata all’arte del Lepini Magazine: Alessandra Di Franco, Claudio Cecconi, Cristina Villanova, Fabio Quarta, Federica Villanova, Francesco Paolo Martelli, Gaetana De Longis, Gino Di Prospero, Giuseppe Coluzzi, Lina Boffa, Luciano Tomasi, Marcella Campagnaro, Mostafa Rahimi Vishteh e Rosalba Maldera.

Pittura, scultura e anche scrittura: un appuntamento con l’arte a 360° per conoscere meglio il panorama artistico pontino.

L’inaugurazione si terrà alle ore 18.00, la mostra sarà aperta al pubblico fino a domenica 17 gennaio.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Prorogata la mostra Dinosauria al Palazzo Rappini

    • dal 20 gennaio al 29 febbraio 2020
    • Palazzo Rappini
  • Materia e Luce allo Spazio COMEL

    • Gratis
    • dal 8 al 23 febbraio 2020
    • Spazio COMEL Arte Contemporanea
  • Fellini 100 al Museo Giannini

    • dal 14 febbraio al 22 marzo 2020
    • MUG - Museo Giannini

I più visti

  • Carnevale Pontino: tanti weekend di festa in giro per la provincia

    • Gratis
    • dal 8 al 23 febbraio 2020
    • Borgo Vodice, San Felice, Borgo Hermada, Pontinia, Sabaudia
  • Carnevale 2020 a Gaeta

    • Gratis
    • dal 16 al 25 febbraio 2020
    • Centro cittadino
  • I SognAttori presentamo la rassegna di teatro amatoriale: Il Teatro è per Tutti

    • dal 26 ottobre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro San Francesco
  • Prorogata la mostra Dinosauria al Palazzo Rappini

    • dal 20 gennaio al 29 febbraio 2020
    • Palazzo Rappini
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento