52nd jazz festival: il secondo appuntamento è con Noam Weisenberg Quintet feat Ben Van Gelder

Seconda serata del 52ndJazz festival con Noam Weisenberg, bassista e compositore nato a Tel-Aviv e trasferito negli USA per i suoi studi musicali.

Dopo una carriera decennale nel campo della musica al fianco dei più grandi musicisti del mondo, nel maggio del 2018 ha rilasciato il suo album di debutto “Roads diverge” con la Brooklyn Jazz Underground Records.

Accanto a lui ci sarà Ben van Gelder, considerato a livello internazionale un’autorità del sassofono contralto. Si è trasferito a New York quando aveva 17 anni e ha trascorso quasi un decennio collaborando e studiando con alcuni degli artisti più progressisti del mondo. Ha vinto numerosi premi come il Deloitte Jazz Award e il Gold Award assegnati dall’Agenzia Federale per l’Avanzamento nelle Arti.

Suoneranno sul palco con: Philip Dizack (tromba), Eden Ladin (pianoforte), Francesco Ciniglio (batteria). L'appuntamento è per domenica 9 dicembre alle ore 18.00 presso l'Auditorium del Liceo Classico Dante Alighieri.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Maggio Sermonetano: ecco il programma della 24° edizione

    • Gratis
    • dal 5 al 26 maggio 2019
    • Centro storico
  • Bianco Rosso e Pontino: alla scoperta di vini e birre, tra cultura ed eccellenze locali

    • Gratis
    • dal 10 marzo al 7 luglio 2019
    • Museo Duilio Cambellotti
  • Area Archeologica Privernum: il calendario delle visite guidate di aprile e maggio

    • dal 13 aprile al 26 maggio 2019
    • Area Archeologica Privernum
  • Motori e Rosse Emozioni: il tour delle Ferrari da Valvisciolo a Fossanova

    • Gratis
    • 2 giugno 2019
    • Abbazia di Valvisciolo e borgo di Fossanova
Torna su
LatinaToday è in caricamento