L’Orizzonte degli Eventi: la personale di Carmelo Minardi allo Spazio COMEL

Proseguono gli appuntamenti allo Spazio COMEL Arte Contemporanea che da sabato 11 maggio ospiterà “L’Orizzonte degli Eventi. Il Viaggio della Musa Spaziale di Carmelo Minardi”, la personale dell’artista siciliano, vincitore del Premio del Pubblico durante la VII edizione del Premio COMEL proprio con la scultura Musa Spaziale.

Una mostra che è un vero e proprio viaggio tra mondi lontani e universi paralleli, che l’artista racconta attraverso sculture realizzate con materiali diversi. Un lavoro di altissima sapienza tecnica che si sposa a una profonda riflessione esistenziale.

Tra metalli e magnetismo

L’artista parte dalla sua quotidianità, è infatti elettromeccanico, per investigare attraverso l’arte il rapporto tra materia ed energia, utilizzando i metalli e giocando con le forze magnetiche che li governano. Acciaio, alluminio, limature di ferro e filamenti di rame che piega e a cui da forma in un dialogo tra pieno e vuoto.

Universi paralleli e nuovi mondi

Questo dualismo tra materia, tangibile e reale, ed energia, presente, forte ma impalpabile, che caratterizza l’arte di Carmelo Minardi è alla base di ciascun equilibrio naturale che nel cosmo trova la sua massima espressione. Infatti l’espressione astronomica “orizzonte degli eventi”, che dà il titolo alla mostra, indica quella zona appena prima di un buco nero, luogo di confine in cui i corpi hanno ancora la loro forma e consistenza ma di lì a poco smetteranno di esistere come noi li concepiamo. Il buco nero è un luogo misterioso che annulla tutto, ma è anche il luogo che apre a mille altre possibilità di rigenerazione e vite in mondi paralleli.  È proprio questo aspetto positivo, di nuova vita oltre la vita, di mutazione e di viaggio verso altre condizioni e nuovi universi che Carmelo Minardi esprime attraverso le sue sculture.

L’appuntamento

La mostra, a cura di Dafne Crocella, antropologa, scrittrice e curatrice d’arte, sarà inaugurata sabato 11 maggio alle ore 18.00 alla presenza dell’artista. L’esposizione sarà aperta al pubblico fino a domenica 26 maggio. L’evento gode del patrocinio del Comune di Caltagirone.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • A Private Matter: alla LM Gallery lo sguardo indiscreto di sette artisti internazionali

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • LM Gallery Arte Contemporanea
  • “Storie e Personaggi dagli Archivi del DMI” allo Spazio COMEL

    • Gratis
    • dal 11 al 26 gennaio 2020
    • Spazio COMEL Arte Contemporanea
  • Prorogata la mostra Dinosauria al Palazzo Rappini

    • dal 20 gennaio al 29 febbraio 2020
    • Palazzo Rappini

I più visti

  • I SognAttori presentamo la rassegna di teatro amatoriale: Il Teatro è per Tutti

    • dal 26 ottobre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro San Francesco
  • Favole di Esopo al Tempio di Giove Anxur

    • dal 30 novembre 2019 al 25 gennaio 2020
    • Tempio di Giove Anxur
  • A Private Matter: alla LM Gallery lo sguardo indiscreto di sette artisti internazionali

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • LM Gallery Arte Contemporanea
  • “Storie e Personaggi dagli Archivi del DMI” allo Spazio COMEL

    • Gratis
    • dal 11 al 26 gennaio 2020
    • Spazio COMEL Arte Contemporanea
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento