Pecoraduno: degustazioni, musica e divertimento per la X edizione della manifestazione

Un appuntamento per i buongustai ma anche per chi vede nello stare insieme, ricordare le proprie radici, ascoltare musica, ballare e scoprire qualcosa del nostro passato comune, tutto in uno spirito allegro e giocoso: questo è il Pecoraduno, la manifestezione gastronomica di Campoleone arrivata alla sua decima edizione.

Nata come un gioco tra ragazzi appassionati dei piatti tipici a base di carne di pecora e dei saporiti formaggi che si realizzano con il suo latte, la manifestazione è diventata ormai un momento atteso un po’ in tutta la provincia e oltre.

Da venerdì 26 a domenica 28 maggio: stand gastronomici, musica, laboratori e tanto divertimento presso il Centro Polivalente di Campoleone.

Ogni sera e per tutta la giornata di domenica gli stand gastronomici prepareranno non solo le ottime ricette locali a base di pecora, ma anche malloreddus al sugo di pecora, seadas, pecora alla brace, arrosticini e succulenta pecora al callaro, grazie alla presenza di esperte cuoche abruzzesi e sarde, regioni in cui l’allevamento degli ovini e di conseguenza la lavorazione di latte, le ricette tipiche e la produzione di lane pregiate sono un’eccellenza.

Le soprese per questa decima edizione non finiscono qui: sabato e domenica si potranno effettuare dei voli in mongolfiera, oltre che assistere per tutta la giornata a spettacoli di cabaret, musica folkloristica e artisti di strada oltre che partecipare ai giochi popolari organizzati per grandi e piccini.

Nella mattinata di domenica si terranno inoltre dei laboratori per vedere da vicino la produzione degli ottimi formaggi di pecora, un autentico pastore sardo mostrerà come si fa la ricotta, e la tosatura delle pecore.

Ciliegina sulla torta gli appuntamenti musicali di grande qualità che danno spazio alla musica di band locali e di importanti ospiti: venerdì sera si esibiranno i The Bone Machine, che propongono un robusto e selvaggio rock‘n’roll, sabato sarà la volta della musica di Silvia Sicks in arte Tunonna e dei Beer Brodaz, dulcis in fundo domenica sera si esibiranno Il Muro del Canto, la celebre band che propone “rock popolare”, in una tappa del loro Fiore De Niente Tour 2017.

L’appuntamento è a Campoleone da venerdì 26 a domenica 28 maggio.  
 
Il programma della manifestazione:

Venerdì 26
ore 20.00 apertura stand gastronomico
Ore 21.00 Marzia Di Vito giocoliera manipolatrice di fiamme e mangia fuoco.
Ore 22.00  The Bone Machine, Peco dj set

Sabato 27
ore 16.30 torneo calcetto per bambini
ore 19.30 apertura stand gastronomico
ore 22.00 Tunonna, Beer Brodaz

Domenica 28
ore 10.30 tosatura della pecora e laboratorio di formaggio
ore 12.30 apertura stand gastronomico per il pranzo domenicale (vitello intero alla brace)
ore 15.00 Attività Pomeridiane, spettacoli, giochi popolari
ore 19.30 apertura stand gastronomico
ore 22.00 Il Muro Del Canto Fiore De Niente Tour 2017

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Sabaudia in Vetrina: tutti gli eventi dell’estate 2019

    • Gratis
    • dal 1 giugno al 31 agosto 2019
    • Centro cittadino e Borghi
  • Sunset Jazz Festival: a Sabaudia la VI edizione con tre concerti al chiaro di luna

    • Gratis
    • dal 12 al 28 luglio 2019
    • Stabilimenti balneari di Sabaudia
  • Estivare Priverno: tanti eventi da giugno a ottobre

    • Gratis
    • dal 21 giugno al 20 ottobre 2019
    • Centro storico e zone limitrofe
  • L’Estate di Circe: anche a San Felice tanti appuntamenti fino a ottobre

    • Gratis
    • dal 2 giugno al 5 ottobre 2019
    • Centro storico e zone limitrofe
Torna su
LatinaToday è in caricamento