A Sabaudia, per il progetto ABC: Meeting Cinema&Storia 2019

l’8 e 9 aprile l’annuale incontro promosso da Regione Lazio e Roma Capitale con Zètema Progetto Cultura in collaborazione con l’Istituto Luce Cinecittà: Sabaudia nel Cinema (da Sorrentino a Virzì, da Bertolucci a Sordi, da Luchetti a Genovese), nella Letteratura (da Moravia a Pasolini a Dacia Maraini), nella Storia con Vincere di Marco Bellocchio.

Ospiti: l’attrice Barbara Chichiarelli, protagonista della serie Suburra, Daniele Timpano con lo spettacolo Dux in Scatola, gli scrittori Paolo di Paolo e Lorenzo Pavolini, il critico Steve della Casa.

L'8 e 9 aprile è Sabaudia la protagonista dell'annuale Meeting di Cinema&Storia che, in collaborazione con l'Istituto Cinecittà Luce, vede i ragazzi dei Progetti Scuola ABC, promossi da Regione Lazio e Roma Capitale e finanziati dall'Unione Europea, avvicinarsi alle bellezze del nostro territorio attraverso la chiave del cinema e della letteratura.

Dopo l’incontro di Ventotene nel 2018, l'appuntamento del 2019 vede una narrazione inedita di Sabaudia che parte dal suo ruolo di “quinta” cinematografica utilizzata da Sorrentino a Virzì, da Bertolucci a Sordi, da Luchetti a Genovese, attraverso le proiezioni e il racconto del giornalista e critico Steve Della Casa.

Dalla finzione alla storia, con l’ausilio delle immagini di repertorio realizzate dall'Istituto Luce Cinecittà, lo scrittore e autore Lorenzo Pavolini racconta Le città di fondazione e la fondazione del fascismo, un approfondimento sulla nascita di Sabaudia che accompagna la visita al centro storico della cittadina che è uno dei più significativi esempi di architettura razionalista italiana: con la caratteristica Torre civica da cui partono strade e piazze, la Chiesa dell’Annunziata con il mosaico che ritrae il Duce intento nella trebbiatura e il curioso Palazzo delle Poste, decorato da migliaia di tessere blu, il colore di casa Savoia.
Saranno presenti: Enrico Maria Forte, consigliere regionale, Giovanna Pugliese, Progetti Speciali Regione Lazio, Luciano Sovena, Presidente Roma Lazio Film Commission, Maura Cosenza, Istituto Luce Cinecittà

In un percorso che alterna la storia all'urbanistica, l'architettura al cinema, i ragazzi potranno assi-stere anche alla proiezione di Vincere, il film del regista Marco Bellocchio del 2009, introdotta dal critico Fabio Ferzetti e da Luciano Sovena. Conclude il primo giorno del Meeting lo spettacolo Dux in scatola - autobiografia d’oltretomba di Mussolini Benito di e con Daniele Timpano, drammaturgo, regista e attore teatrale.

Il 9 aprile sono poi le bellezze naturali del territorio al centro della scoperta dei ragazzi, a partire dalla suggestiva “Selva di Circe”: l’antico e prezioso lembo di foresta planiziaria - la più estesa d’Italia - scampata alla bonifica degli anni Trenta e caratterizzata da “piscine” (zone allagate) e “lestre” (radu-re con le tipiche e abitazioni a capanna). Dopo il tour del lago costiero, fino alla duna sabbiosa che ospita rari e delicati ecosistemi, l'annuale Meeting di Cinema&Storia si conclude a Villa Volpi con lo scrittore Paolo Di Paolo che qui racconterà la stagione di Moravia, Pasolini e Dacia Maraini, dando voce alla Sabaudia letteraria attraverso le letture affidate a Barbara Chichiarelli, famosa per il ruolo di Livia, sorella di Aureliano Adami, nella serie tv Suburra distribuita da Netflix.

Cinema&Storia è promosso dalla Regione Lazio con Roma Capitale, nell’ambito del POR-FSE La-zio 2014 - 2020/Asse III - Istruzione e formazione/Obiettivo specifico 10.1. L’iniziativa è curata dal Progetto ABC Arte Bellezza Cultura con Roma Lazio Film Commission, Giornate degli Autori, Istituto Luce Cinecittà, e il sostegno della Direzione Generale Cinema del MiBAC. Il Meeting di Cinema&Storia è realizzato grazie al contributo dell’Istituto Luce Cinecittà e della Direzione Generale Cinema del MiBAC

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • “Mai Più” a Fondi: per non dimenticare la Shoa

    • Gratis
    • dal 26 al 30 gennaio 2020
    • Museo Ebraico
  • Gran galà Agro Pontino Arte e Artigianato al Circolo Cittadino

    • Gratis
    • 1 febbraio 2020
    • Circolo Cittadino Sante Palumbo

I più visti

  • I SognAttori presentamo la rassegna di teatro amatoriale: Il Teatro è per Tutti

    • dal 26 ottobre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro San Francesco
  • Favole di Esopo al Tempio di Giove Anxur

    • fino a domani
    • dal 30 novembre 2019 al 25 gennaio 2020
    • Tempio di Giove Anxur
  • A Private Matter: alla LM Gallery lo sguardo indiscreto di sette artisti internazionali

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • LM Gallery Arte Contemporanea
  • “Mai Più” a Fondi: per non dimenticare la Shoa

    • Gratis
    • dal 26 al 30 gennaio 2020
    • Museo Ebraico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento