Al Palazzo Baronale di Minturno la personale di Tito Rossini

Appuntamento all’insegna dell’arte presso il Palazzo Baronale di Minturno: sarà inaugurata sabato 12 ottobre la mostra “Tito Rossini. Le forme del silenzio. Opere 2013-2019” a cura di Otello Lottini.

La mostra si articola in tre sezioni: nella prima, sono presenti 44 lavori inediti realizzati tra il 2013 e il 2019; nella seconda, sono raccolte 37 opere di piccolo e piccolissimo formato anch’esse inedite sebbene alcune affatto recenti; nella terza, si potranno trovare opere che vanno dal 1993 al 2015, un vero e proprio viaggio alla scoperta del percorso artistico di Tito Rossini.

L’artista, formiano doc, è considerato un importante protagonista dell’arte italiana di oggi, che lega il suo nome al recupero dei valori legati alla tradizione della pittura, con speciale riferimento al ‘900 (Casorati, Carrà, Morandi, ecc), con echi e suggestioni anche della Scuola Romana.

Le sue opere sebbene presentino soggetti ben distinti e distinguibili, propongono un universo lontano dalla mera riproduzione del reale, ricco di spiritualità e suggestioni ermetiche che attraverso il rigore formale e l’uso particolare della luce, danno all’osservatore spunti per una riflessione più universale sulla condizione umana.

L’inaugurazione, che si terrà sabato 12 ottobre alle ore 17.00, sarà l’occasione per presentare anche l’omonimo catalogo edito nella collana “Biblioteca di Arte e Cultura” della Casa editrice Nabige, Rimini-Roma.

L’appuntamento

È dunque presso il Palazzo Baronale di Minturno tutti i giorni dalle 16.00 alle 19.30 fino al 26 ottobre.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • A Private Matter: alla LM Gallery lo sguardo indiscreto di sette artisti internazionali

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • LM Gallery Arte Contemporanea
  • Prorogata la mostra Dinosauria al Palazzo Rappini

    • dal 20 gennaio al 29 febbraio 2020
    • Palazzo Rappini
  • “Storie e Personaggi dagli Archivi del DMI” allo Spazio COMEL

    • Gratis
    • dal 11 al 26 gennaio 2020
    • Spazio COMEL Arte Contemporanea

I più visti

  • I SognAttori presentamo la rassegna di teatro amatoriale: Il Teatro è per Tutti

    • dal 26 ottobre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro San Francesco
  • Favole di Esopo al Tempio di Giove Anxur

    • fino a domani
    • dal 30 novembre 2019 al 25 gennaio 2020
    • Tempio di Giove Anxur
  • A Private Matter: alla LM Gallery lo sguardo indiscreto di sette artisti internazionali

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • LM Gallery Arte Contemporanea
  • “Mai Più” a Fondi: per non dimenticare la Shoa

    • Gratis
    • dal 26 al 30 gennaio 2020
    • Museo Ebraico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento