Gaeta, “Puliamo il Mondo” sul Monte Orlando: studenti e volontari protagonisti

L’iniziativa nei pressi della Montagna Spaccata organizzata da Parco Regionale Riviera di Ulisse, Circolo Legambiente Sud Pontino, Comune, Capitaneria di Porto e l'Istituto Comprensivo G. Carducci

Si è svolta sulle suggestive pendici di Monte Orlando, nei pressi della Montagna Spaccata a Gaeta, la giornata dedicata alla difesa dell'ambiente ed alla ecosostenibilità che ha visto protagonisti studenti e volontari. 

Ad organizzare l'evento di “Puliamo il Mondo”, la più importante manifestazione ambientale di rilevanza internazionale, sono stati il Parco Regionale Riviera di Ulisse, il Circolo Legambiente Sud Pontino, il Comune, la Capitaneria di Porto e l'Istituto Comprensivo G. Carducci.

Presente alla manifestazione anche l'assessore all'ambiente  del Comune di Gaeta Felice D’argenio che ha espresso il compiacimento del sindaco Cosimino Mitrano per l'iniziativa e il ringraziamento a tutti e in particolare al residente del Parco Regionale Carmela Cassetta che ha sostenuto  l'iniziativa. Anche il comandante della Capitaneria di Porto di Gaeta Federico Giorgi si è intrattenuto con gli studenti delle scuole rivolgendo a loro consigli sulla sicurezza in mare e per il rispetto delle aree costiere, mentre il comandante della Polizia Locale Mauro Renzi ha rivolto ai ragazzi alcune raccomandazioni in tema di viabilità e per la salvaguardia  dell'ambiente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine della manifestazione Dino Zonfrillo, presidente di Legambiente Sud Pontino, ha espresso soddisfazione per l'entusiasmo dimostrato da tutti e un vivo ringraziamento a coloro che hanno collaborato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

  • Coronavirus, 28 nuovi casi nel Lazio. Regione: “In provincia di Latina positiva una bambina”

Torna su
LatinaToday è in caricamento