Sviluppo sostenibile, Sermoneta entra nell’Osservatorio Nazionale Smart City

L’Osservatorio è nato presso l’Anci; il Comune ha ritenuto opportuno aderire a tale osservatorio “al fine di metter in atto strumenti di innovazione in partnership con altri enti in particolare nel capo turistico e culturale”

Sermoneta entra nell’Osservatorio Nazionale Smart City.

E’ nato, infatti, presso l’Anci - Associazione Nazionale Comuni di Italia - l’Osservatorio Nazionale Smart City che ha l’obiettivo di individuare uno spazio per la condivisione e la produzione di conoscenza sui temi dell’innovazione e della sostenibilità urbana, oltre che ad essere uno strumento per individuare e mettere in rete le migliori pratiche ed esperienze, le soluzioni tecnologiche e gli strumenti di programmazione.

Il Comune di Sermoneta ha ritenuto opportuno aderire a tale osservatorio “al fine di metter in atto strumenti di innovazione in partnership con altri enti in particolare nel capo turistico e culturale”.

“L’Osservatorio - spiegano dall’amministrazione - è sostanzialmente una comunità virtuale dell’Anci che, attraverso il supporto e la messa in rete di informazioni, potrà fornire spunti, contributi e occasioni per la promozione dell’innovazione, della qualità urbana, dell’intermodalità e dello sviluppo sostenibile.

L’adesione viene portata avanti attraverso lo sportello Europa del Comune di Sermoneta, l’importante servizio offerto gratuitamente alla popolazione, sia cittadini che artigiani e imprenditori, voluto nel 2013 per potenziare l’offerta dei servizi erogati dall’Ente e la cui gestione è affidata all’Associazione Y.E.S. EU Onlus, che opera nell’ambito dell’imprenditorialità e della mobilità giovanile, specializzata nel settore dell’europrogettazione e delle dinamiche di finanziamento europeo”.

Aderendo all’Osservatorio Nazionale Smart City avvalendosi della collaborazione dell’Associazione Y.E.S. EU Onlus, il Comune di Sermoneta ha la possibilità di monitorare i programmi dedicati all’innovazione in particolare nel campo culturale e turistico. Questo anche in linea con gli obiettivi dell’Amministrazione di “incentivare lo sviluppo turistico e culturale di Sermoneta anche realizzando partnership con altri enti territoriali e sviluppando l’aspetto di innovazione tecnologica in tale ambito”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva l'ordinanza della Regione Lazio: misure di prevenzione e profilassi

  • Perdono il posto di lavoro: licenziate dopo 20 anni per "mancato superamento del periodo di prova"

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Accoltellato alla giugulare: salvato dalla Stradale sulla Pontina e soccorso dall'eliambulanza

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

Torna su
LatinaToday è in caricamento