Formia punta sulla mobilità sostenibile, installate nove rastrelliere per biciclette

Le nuove rastrelliere distribuite in vari punti della città. Assessore Marciano: "Non basta parlare di sostenibilità, vanno fatti passi concreti per sostenere le varie forme di mobilità alternativa". Presto ne arriveranno altre cinque

L’amministrazione di Formia punta sulla mobilità sostenibile. Nove subito, a breve altre cinque, rastrelliere per biciclette sono state installate, distribuite in vari punti della città.

Le attrezzature sono state già installate nei seguenti siti:
- Piazza Aldo Moro;
- Villa Comunale;
- Piazza Vittoria;
- Lungomare di Santo Janni-Gianola (Piazzale Guerriero e via Foce);
- Lungomare di Vindicio (Pineta e slargo spiaggione);
- Torre di Mola
- Piazza Risorgimento

Altre cinque rastrelliere saranno a breve posizionate in Largo Paone, Piazza Santa Teresa, Castellone (Cisternone), San Giulio (Parco Gramsci) e San Pietro (Parco Pimental).

“Presto – rende noto l’Assessore Claudio Marciano - procederemo all’acquisto di nuove rastrelliere con attacco alto (per blocco telaio) da installare fuori agli edifici pubblici, presso la stazione ferroviaria e i parcheggi destinati alla lunga sosta. Non basta parlare di sostenibilità, vanno fatti passi concreti per sostenere le varie forme di mobilità alternativa. In questa direzione va la pista ciclabile per la quale la giunta ha disposto l’affidamento dell’incarico per la progettazione esecutiva.

Le rastrelliere sono uno strumento utile che può senza dubbio incentivare l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto, tanto nel centro quanto nei quartieri a più forte vocazione turistica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un intervento che avvicina Formia alle città più moderne - conclude l’assessore -, con la volontà di fare ulteriori passi verso una mobilità sempre meno incentrata sull’uso dell’auto, a favore di mezzi e infrastrutture che, a parità d’efficacia, si dimostrino più salutari, sostenibili e rispettose dell’ambiente”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Latina usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus: salgono a 536 i casi in provincia, nel Lazio sono 3786 gli attuali positivi

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, contagi a Priverno. Il sindaco spegne le polemiche: “Nessuna zona rossa”

Torna su
LatinaToday è in caricamento