"Oscar green", due giovani della provincia alle selezioni nazionali del premio Coldiretti

Un concorso che premia giovani imprenditori agricoli. A Terracina le selezioni regionali che hanno visto eccellere due ragazzi di Latina e di Sezze, fondatori di un'azienda che produce piante acquatiche e di una app per la spesa online

 A Terracina la selezione regionale di “Oscar Green”, il premio annuale della  Coldiretti per valorizzare i giovani imprenditori del settore agricolo che fanno innovazione. Nella categoria We Green vince Valerio La Salvia, il giovane di Latina che ha fondato un’azienda che produce piante acquatiche per impianti di fitodepurazione e piante ornamentali impiegat nei progetti di ingegneria ambientale e che si occupa anche di recupero di specie vegetali in via di estinzione. Nella categoria “Campagna amica” vince Luca Salvatori, di Sezze, che ha invece sviluppato il progetto Farm for me, una app che consente di fare la spesa online raccogliendo gli ordini dei clienti e saldando il conto grazie a un sistema di schede prepagate simili a quelle telefoniche.

A fare gli onori di casa sono stati il presidente e il direttore della Coldiretti di Latina Carlo Crocetti e Pietro Greco. Ad accogliere i ragazzi a Terracina c’erano anche presidente e direttore regionali David Granieri e Aldo Mattia. Valerio e Luca rappresenteranno il Lazio (insieme ad altri quattro loro colleghi) alla selezione nazionale di Oscar Green, che premierà i giovani imprenditori agricoltori più innovativi d’Italia. “Non riesco più ad immaginare – ha commentato Granieri – un’agricoltura che non sia multifunzionale, innovativa e così integrata con la nostra società al punto da riuscirne ad interpretare in tempo reale esigenze, mutamenti e nuovi bisogni”.

“L’innovazione, cioè la capacità di inventare nuove tecniche e moderni sistemi di produzione, è la risorsa che più di ogni altra può contribuire alla strutturazione della nuova agricoltura, quella che ad esempio – ha ricordato Mattia – ha saputo scommettere sulla commercializzazione diretta delle proprie produzioni. Grazie all’innovazione di Campagna Amica ogni anno le aziende agricole italiane, grazie ai nostri mercati, fanno oltre 1,5 miliardi di fatturato. Risorse finanziarie fresche e immediate che invece di finire nelle casse della grande distribuzione vanno direttamente nelle tasche degli agricoltori”

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Soldi e cocaina in cambio di favori: 13 arresti della Finanza

  • Cronaca

    Incidente sul lavoro, gli cade addosso il motore di un'auto: ferito titolare di un'officina

  • Incidenti stradali

    Incidente in viale Le Corbusier, madre e figlia investite

  • Cronaca

    Perseguita una donna nonostante il divieto di avvicinamento: 70enne arrestato

I più letti della settimana

  • Aprilia baciata dalla fortuna: vinti 2 milioni di euro con un gratta e vinci

  • Superenalotto, 15 febbraio 2018: un’estrazione con jackpot da record

  • Atti osceni in pubblico, straniero inseguito e picchiato da un gruppo di ragazzi

  • Aggressione al maneggio, dopo un mese di agonia muore Armando Martufi

  • Sanità, altri 165 precari da stabilizzare: 33 nuovi concorsi nella Asl pontina

  • Superenalotto, 20 febbraio 2018: un’altra estrazione con jackpot da record

Torna su
LatinaToday è in caricamento