Secondo sciopero globale per il clima: mobilitazione anche a Latina il 24 maggio

L’appello del gruppo locale di Fridays For Future Latina a partecipare rivolto non solo agli studenti ma anche ai docenti e alla società civile. La manifestazione in piazza del Popolo alle 11.30

Mobilitazione anche a Latina per il secondo sciopero mondiale per il clima che si terrà venerdì 24 maggio. Il gruppo locale di Fridays For Future Latina volge un forte appello alle scuole di ogni ordine e grado a partecipare alla manifestazione che a Latina si terrà in piazza del Popolo dalle 11.30

“Le studentesse e gli studenti italiani sono stati in tutto il mondo primi, per numero di partecipanti, a contribuire alla mobilitazione globale del 15 marzo 2019 contro il cambiamento climatico, ponendosi in agitazione permanente durante la giornata del venerdì, come peraltro sta accadendo nella nostra città - spiega in una nota il Fridays For Future Latina -. Questa volta non saranno solo gli studenti a scendere in campo: in tutto il mondo, e a livello nazionale, tantissimi insegnanti ed educatori sosterranno la manifestazione e la mobilitazione globale, riconoscendo come il collasso climatico e del mondo naturale di origine antropica costituisca con tutta evidenza una emergenza mondiale non più procrastinabile. 

La comunità scientifica è unanime nel riconoscere che la rete della vita si sta spezzando. Serve una mobilitazione di massa da parte della società civile, della cultura e della politica; serve il ricorso a ogni strumento giuridico, intellettuale e morale a nostra disposizione. Ricordiamo che proprio in questi giorni, su pressione dei cittadini britannici e della loro disobbedienza civile, la Gran Bretagna è entrata in stato di emergenza climatico.

Tutto questo coinvolge profondamente i docenti in quanto insegnanti ed educatori: al di là del ruolo professionale in quanto individui, genitori, cittadini di questo paese, figli della Terra al pari di ogni essere vivente. Non possiamo risolvere la crisi climatica senza trattarla come tale, e dobbiamo collaborare, perché i problemi collettivi richiedono soluzioni collettive”. 

L’appello quindi è a partecipare numerosi alla mobilitazione, “studenti, docenti, genitori, per condividere tutte quelle azioni che possiamo già intraprendere sin da subito nella nostra sfera quotidiana, a scuola, in ufficio etc. per salvare il Pianeta e noi stessi”. La manifestazione avrà inizio alle 11.30, ma il gruppo di Fridays For Future Latina dà appuntamento alle 9 al parco Falcone Borsellino a quanti vogliono collaborare alla realizzazione degli striscioni insieme alle scuole che partecipano alla Festa della Terra. 

secondo_sciopero_clima_latina_locandina-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

Torna su
LatinaToday è in caricamento