Spiagge pulite, l’iniziativa di Legambiente sul litorale pontino: protagonisti i più piccoli

Gli operatori hanno coinvolto i bambini per sensibilizzarli al rispetto dell’ambiente che li circonda. Con i loro retini hanno raccolto tappi e bottiglie di plastica trovati lungo la spiaggia

“Stiamo lavorando per noi". Questo lo slogan di Legambiente che nella mattinata di oggi, venerdì 3 agosto, con i suoi operatori era presente sulle spiagge pontine per sensibilizzare in particolare le nuove generazioni al rispetto dell'ambiente che li circonda. 

I bambini soprattutto, sono stati invitati ad indossare i corpetti gialloverdi simbolo dell'associazione ambientalista e con i loro retini hanno raccolto tappi e bottiglie di plastica che hanno trovato lungo la spiaggia. 

Una volta terminata l'opera di repulisti, uno degli operatori, munito di microfono ha spiegato loro l'importanza della differenziata in quanto la plastica non è un materiale biodegradabile e può restare in  acqua  e sulla terra anche per più di ottanta anni. Con il passar del tempo questo materiale si riduce in piccole scaglie, ma non si distrugge. 

Da qui l'importanza di tenere la plastica lontana dai nostri mari. Ai piccoli bagnanti coinvolti nell'operazione spiagge pulite è stato spiegato anche l'importanza di non usare shampoo e bagnoschiuma in quantità industriali: quei detergenti che contengono tensioattivi danneggiano le acque  del nostro Tirreno. Meglio dunque fare meno docce e vedere il nostro mare più pulito. 

Potrebbe interessarti

  • Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: tutte le date e le zone interessate

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Ponza su Rai5: la perla del Tirreno rivive tra le immagini e i racconti degli isolani

I più letti della settimana

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

  • Controlli del Nas negli alloggi per anziani: chiuse tre strutture a Sezze

  • Ispezioni nei ristoranti: chiuso un take away al Circeo, sequestri in una pizzeria-kebab di Latina

  • Malviventi in azione a Cisterna e Latina: nel mirino due farmacie

Torna su
LatinaToday è in caricamento