“Puliamo il mondo” a Terracina: in campo per l’integrazione e il decoro delle periferie

Le iniziative del circolo “Pisco Montano” con la Scuola Sostenibile Legambiente IC A. Fiorini e la Comunità Indiana del Lazio. Su Rai3 un servizio durante lo Speciale Tgr Puliamo il Mondo

Si è rivelata un successo a Terracina l’edizione 2019 di Clean Up the World - Puliamo il Mondo, la storica campagna di volontariato ambientale sulla gestione sostenibile dei rifiuti e sulla promozione dell’economia circolare promossa da Legambiente. Tra gli eventi di punta in Italia e raccontati anche durante la diretta Rai nello “Speciale RAI per Puliamo il mondo”, in onda su Rai3 per una intera settimana, c’è infatti anche quello di Terracina, promosso dal Circolo Legambiente locale “Pisco Montano” per tre giornate (22, 23 e 30 settembre), in collaborazione con la Scuola Sostenibile Legambiente IC A. Fiorini di Borgo Hermada e con la Comunità Indiana del Lazio, e patrocinato dal Comune di Terracina con il supporto della De Vizia Urbaser SA Transfer SpA.

“Molteplici le iniziative organizzate dal nostro Circolo Legambiente ‘Pisco Montano’ in occasione di Puliamo il Mondo 2019 e tutte dedicate all’accoglienza e alla integrazione ma anche al decoro delle aree periferiche, centrando appieno il tema della campagna ‘Puliamo il Mondo dai Pregiudizi’ - ha detto Anna Giannetti, presidente del Circolo Legambiente locale -. Abbiamo coinvolto le ‘Classi di Puliamo il Mondo’ della Scuola Primaria dell’IC A. Fiorini (quarte e quinte) con centinaia di alunni, insieme ai docenti e ai loro genitori, insieme ai rappresentanti della Comunità Indiana del Lazio, in  una festosa pulizia del Tempio Sikh – Gurdwara Singh Sabha che si è conclusa con la emozionante consegna di una targa di riconoscimento da parte della Comunità al nostro Circolo per l’impegno e la vicinanza". 

Nell’ambito delle iniziative anche la bellissima sfilata in pettorine gialle, guanti, scope e ramazze al grido di ‘Vogliamo un Mondo Pulito, Vogliamo un Borgo Pulito’ al centro di Borgo Hermada, durante la quale sono stati raccolti rifiuti e poi portati all’Isola Ecologica “Paolo Colli” dove si sono svolte lezioni di differenziata a cura del Circolo e della De Vizia Urbaser Transfer SpA, e una raccolta rifiuti sulla spiaggia di Badino “a caccia di plastiche” con una lezione sulle microplastiche e nanoplastiche e i loro effetti dannosi sull’ambiente e sugli animali marini e sull’uomo. 

“Abbiamo scelto le periferie della nostra città - prosegue Anna Giannetti - che rappresentano un banco di prova importante per le emergenze sociali e per l’integrazione e l’accoglienza delle diverse comunità presenti e abbiamo lavorato fianco a fianco con la nuova Scuola Sostenibile Legambiente di Borgo Hermada l’IC Alfredo Fiorini e la Comunità Indiana del Lazio presente nella Gurdwara Singh Sabha di Borgo Hermada con il supporto della Amministrazione Comunale e della Ditta Appaltatrice dei Rifiuti Solidi Urbani De Vizia Urbaser Transfer SpA, proprio per riportare al centro le problematiche dell’integrazione e del decoro delle nostre periferie. Data la rilevanza simbolica dell’evento di Terracina per il tema della campagna nazionale, sabato 21 settembre è andato in onda per lo Speciale Tgr Puliamo il Mondo alle 14.50 su Rai3, un servizio predisposto dalla giornalista Rossella Santilli sulla campagna di Puliamo il Mondo a Terracina. Voglio qui ringraziare tutti i partecipanti all’iniziativa, in modo particolare la giornalista Rossella Santilli della TGR Lazio per il bellissimo servizio TV ma anche tutti i nostri volontari che hanno partecipato alle intense giornate, e la docente Maria Assunta Rizzi per il suo costante indirizzo e supporto e presenza con la docente e mediatrice culturale Maria Teresa Romano per la sua preziosa presenza e incoraggiamento in tutte le fasi dell’organizzazione” ha concluso la presidente del Circolo Legambiente locale.

“Siamo particolarmente grati come scuola e come comunità scolastica, nel nostro ruolo di centro propulsore di buone pratiche ambientali e sociali, di aver potuto aderire alla campagna ‘Puliamo il Mondo dai Pregiudizi 2019’ di Legambiente, grazie alla docente Maria Assunta Rizzi, e di poter portare avanti con Legambiente Terracina e i suoi volontari, in qualità di nuova Scuola Sostenibile Legambiente, inserita quindi all’interno della rete di Legambiente Scuola e Formazione, una serie di iniziative inerenti al nostro progetto di Istituto ‘Noi..gli altri e l’ ambiente’’ centrato sull’ambiente e sull’inclusione - ha detto Maria Laura Cecere, Dirigente Scolastica dell’IC A. Fiorini di Borgo Hermada -. Siamo ormai una Scuola plastic-free, abbiamo sempre adottato comportamenti virtuosi e soprattutto siamo la scuola dell’inclusione con circa il 30% di alunni provenienti da altri paesi, soprattutto dalla regione indiana. Io stessa come dirigente scolastica ho partecipato attivamente alla pulizia del Borgo, sfilando con la pettorina e i guanti e chiamando a raccolta i cittadini e impegnandomi per un Borgo più pulito. Così hanno fatto docenti e genitori italiani e indiani sikh andando a ripulire anche la Gurdwara- Tempio Sikh e la spiaggia di Badino. Ma la nostra collaborazione con Legambiente non termina con Puliamo il Mondo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Banda dei furti seriali, l'accusa chiede condanne per oltre 57 anni di carcere

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

  • Ordinano condizionatori e pagano solo l'acconto: la merce era in un deposito in provincia di Latina

  • Cambio medico ed esenzioni ticket: ora si farà in Comune

Torna su
LatinaToday è in caricamento