domenica, 21 settembre 23℃

Canoni d’affitto 2012, aperto il bando per la richiesta dei contributi

Il bando consente alle famiglie in difficoltà economica di poter accedere ai contributi per il pagamento dell'affitto. La domanda può essere presentata dal 1 al 30 giugno

Redazione 30 maggio 2012
2

Il Comune di Latina, assessorato ai Servizi Sociali, comunica che dal 1° al 30 giugno è possibile presentare la domanda per usufruire dei contributi per i canoni di locazione delle abitazioni per il 2011.

“Il bando consente alle famiglie in difficoltà economica di poter accedere ai contributi per il pagamento dell’affitto. Si tratta di un sostegno importante che il Comune intende fornire ai cittadini – afferma l’assessore ai Servizi sociali del Comune di Latina, Patrizia Fanti –. Ringrazio gli uffici comunali che stanno lavorando intensamente poiché in un periodo di così evidente difficoltà per le famiglie è importante dare risposte celeri e consentire di mettere a disposizione delle famiglie i contributi per gli affitti. Nell’ambito sociale, d’intesa con il sindaco Di Giorgi, l’impegno e la sensibilità dell’amministrazione sono davvero massimi ”.

DOVE TROVARE IL MODELLO DELLA DOMANDA - Il Bando ed il modello di domanda, contenenti le indicazioni dei requisiti di partecipazione e della documentazione da allegare, potranno essere scaricati dal sito del Comune di Latina www.comune.latina.it oppure ritirati gratuitamente presso:
1) l’Ufficio Politiche Abitative del Comune di Latina – sito in Piazza del Popolo n. 14, posto al 2° piano dell’edificio “ex Albergo Italia”;
2) lo Sportello del Cittadino del Comune di Latina – sito in C.so della Repubblica n. 116;

COME CONSEGNARE LA DOMANDA - La domanda deve essere spedita a mezzo Raccomandata A.R. in busta chiusa riportante la seguente dicitura "BANDO AFFITTI 2011" da inviarsi a: "Comune di Latina – Servizio Segretariato Sociale - Ufficio Politiche Abitative – Piazza del Popolo 14 – 04100 Latina".

QUANDO SPEDIRE LA DOMANDA – La domanda può essere presentata dal 1 giugno ed entro e non oltre il 30 giugno 2012 (farà fede la data di spedizione postale).

DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA DOMANDA -

Annuncio promozionale

-    attestazione ISEE comprensiva del foglio di calcolo, riguardante il nucleo familiare presente alla data di emanazione del Bando (1° giugno 2012) aggiornata ai redditi percepiti nell’anno 2011;
-    copia del/dei contratto/i di locazione registrato/i valido/i per l’anno 2011. Nel caso in cui il richiedente non dovesse essere più residente nell'alloggio per il quale è stato richiesto il contributo, deve allegare anche la copia del nuovo contratto di locazione, debitamente registrato, a dimostrazione della continuità della locazione anche se al di fuori del Comune di Latina;
-    copia del mod. F/23 attestante il pagamento dell’imposta di registro del contratto per l’anno 2011 ovvero copia della comunicazione da parte del locatore di adesione al regime fiscale della “cedolare secca” recapitata al locatario o all’Agenzia delle Entrate all’atto della registrazione del contratto;
-    copia delle ricevute di pagamento del canone di locazione per l’anno 2011 ovvero dichiarazione del proprietario dell'immobile circa la regolarità dei pagamenti degli affitti con il relativo ammontare degli stessi. In caso di morosità può essere eseguita delega a favore del locatore per la riscossione dell’intero contributo ovvero sino alla concorrenza di quanto dovuto;
-    copia della visura catastale dell'immobile per il quale è richiesto il contributo dalla quale si evinca la categoria catastale di appartenenza ovvero l’indicazione catastale dell'immobile da riportare nella domanda (foglio – particella/mappale – subalterno);
-    fotocopia del documento di identità del richiedente e, per i cittadini di Stati non aderenti alla Comunità Europea, copia della carta o del permesso di soggiorno, ovvero richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno;
-    in caso di reddito “ZERO”, la certificazione dei Servizi Sociali del Comune attestante l’assistenza economica da parte degli stessi Servizi ovvero l’autocertificazione, redatta ai sensi del DPR 445/2000 e s.m.i., circa la dettagliata fonte accertabile di sostentamento del proprio nucleo familiare che permette il pagamento del canone di locazione anche rilasciata dal soggetto che presta l’aiuto economico il quale deve dimostrare di avere sufficiente capacità economica da consentire di prestare l’aiuto.

Patrizia Fanti
agevolazioni

2 Commenti

Feed
  • Avatar di ferdinando nappa

    ferdinando nappa NON TI LAMENTARE ANNALISA scusa se mi permetto A NAPOLI in questo periodo stanno pagando il 2009

    il 16 gennaio del 2013
  • Avatar anonimo di annalisa

    annalisa ma ci state prendendo in giro? quando ci pagate il 2010?

    il 9 giugno del 2012