Accorpamento Liceo Classico - Vittorio Veneto: interrogazione di Forte in Regione

L’intervento del consigliere comunale e regionale del Pd dopo l’ok della Provincia al nuovo dimensionamento scolastico. Contrari anche gli studenti del Dante Alighieri

L'ingresso del Liceo Classico

Non si placa l’eco dopo l’approvazione la scorsa settimana da parte del Consiglio provinciale del nuovo piano di dimensionamento scolastico che prevede, tra le altre cose, l’accorpamento tra il Liceo Classico Dante Alighieri e l’Istituto Tecnico Commerciale Vittorio Veneto a Latina. 

Piano che dopo l’ok di via Costa dovrà passare al vaglio della Regione per l’approvazione definitiva. Proprio in vista di questo appuntamento oggi il consigliere comunale e regionale pontino del Pd, Enrico Forte, ha presentato un’interrogazione a risposta immediata in Regione. 

“Si tratta di due percorsi formativi non omogenei tra loro; seppur ai fini di una corretta razionalizzazione delle spese, l’accorpamento potrebbe generare problematiche didattiche e gestionali” scrive forte che interroga il presidente del Consiglio regionale Daniele Leodori e l’intera Giunta regionale per “conoscere le ragioni che hanno portatao nel piano di dimensionamento scolastico all’accorpamento da parte della Provincia di Latina degli isitututi superiori Liceo Classico Dante Alighieri di Latina Istituto Tecnico Commerciale Vittorio Veneto di Latina”. 

Il “no” degli studenti

Intanto un’assemblea è stata improvvisata questa mattina dagli studenti del Liceo Classico nel cortile della scuola di viale Mazzini per ribadire il loro no alla fusione con il Vittorio Veneto. Un’assemblea che è presto rientrata dopo che la dirigente scolastica ha fatto sapere ai rappresentanti di aver chiamato la Digos. Ma gli studenti non sono comunque disposti a ritornare sulle loro posizioni. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pestaggio in strada: vittima un 36enne di Latina. Caccia agli aggressori

  • Cronaca

    Trasporto pubblico, il Consiglio di Stato boccia definitivamente il ricorso di Schiaffini

  • Cronaca

    Polizia in zona pub, rifiuta il drug test e chiama il suo avvocato: lui arriva ubriaco

  • Cronaca

    Sabaudia, maltrattava moglie e figli: condannato a due anni e tre mesi

I più letti della settimana

  • Cisterna, insulti dai genitori. Il capitano 17enne interrompe la partita: “Fateci giocare in pace”

  • Polizia in zona pub, rifiuta il drug test e chiama il suo avvocato: lui arriva ubriaco

  • Operazione San Valentino, banda dei furti in villa in manette: i nomi degli arrestati

  • Parco dei Monti Aurunci, straordinario avvistamento di un gatto selvatico

  • Carni invase dalla muffa nella cella frigorifera: caseificio aziendale chiuso dai Nas

  • Latina, sgominata la banda dei furti in villa: dieci arresti

Torna su
LatinaToday è in caricamento