Acqualatina, i sindaci del Pd voteranno contro il bilancio: l'annuncio di Bartolomeo

Il sindaco di Formia e coordinatore consulta provinciale del Partito Democratico: "siamo per la ripubblicizzazione del servizio idrico e per tanti di noi non si tratta di un'idea dell'ultima ora"

I sindaci pontini del Partito Democratico hanno deciso all’unanimità di votare contro il bilancio consuntivo presentato da Acqualatina.

Ad annunciarlo è il sindaco di Formia e coordina ore del Partito Democratico Sandro Bartolomeo. “Tale disposizione, fortemente ribadita, è perfettamente coerente con le posizioni tenute nel tempo dai sindaci del centrosinistra”.

Bartolomeo spiega come “il primo cittadino di Terracina è finora l’unico sindaco aderente all’area del centrodestra che ha votato in sinergia con i comuni amministrati dal centrosinistra condividendo la presa di posizione che discuteremo nella prossima seduta dell’assemblea.

Non si comprende come possa immaginare posizioni diverse da parte del Pd.

Ad ogni modo, non è tempo per le polemiche. In questa fase l’unità dei sindaci è più importante delle stesse collocazioni politiche. Né vogliamo favorire chicchessia: siamo per la ripubblicizzazione del servizio idrico e per tanti di noi non si tratta di un’idea dell’ultima ora.

Siamo certi che anche altri sindaci civici vorranno convergere su questa posizione. Ci incontreremo prima dell’assemblea di Acqualatina per conoscere anche le loro posizioni e concordare, me lo auguro, una strategia comune”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

  • Un uomo colto da infarto in strada: salvato da un medico e dal 118

Torna su
LatinaToday è in caricamento