Politica e clan, Coletta: “Il “sistema Latina” una questione di rilevanza nazionale”

Le parole del sindaco di Latina che plaude all’iniziativa del Pd che oggi ha tenuto una conferenza a livello nazionale su Alba Pontina

“Valuto positivamente l’iniziativa di denuncia del Pd di quello che abbiamo sempre definito un vero e proprio ‘sistema’”. Così il sindaco di Latina Damiano Coletta dopo la conferenza stampa che il Partito Democratico ha tenuto oggi nella sede nazionale di Roma e convocata dopo le ultime dichiarazioni del pentito Agostino Riccardo nell’ambito del processo Alba Pontina contro il clan di Armando Di Silvio. 

“La novità che oggi accolgo con molto favore - prosegue il primo cittadino - è che, come pensavano anche tanti cittadini, le indagini hanno evidenziato come non si tratti di una mera questione locale, ma di una problematica di rilevanza nazionale. Perché il ‘sistema Latina’ non si limitava a odiose forme di corruzione e intimidazione, ma inquinava una parte rilevante delle strutture amministrative, fino a relazionarsi con la politica a tutto tondo. 

Il lavoro effettuato dall’Amministrazione in questi 3 anni per bonificare la città dal ‘sistema’ è stato durissimo e complesso. Siamo partiti dalle fondamenta proprio perché Latina ha pagato in maniera pesantissima le conseguenze di queste collusioni” conclude il sindaco Coletta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento