Regione Lazio, 11 milioni di euro per i nuovi bandi destinati ai villaggi rurali

I bandi saranno pubblicati sul Burl l’8 gennaio e la scadenza per la presentazione delle istanze è fissata al 1 aprile 2019

La Regione Lazio ha finanziato con 11,2 milioni di euro complessivi i bandi della misura 7 del Programma di Sviluppo Rurale dedicati ai villaggi nelle zone rurali. Nello specifico, le misure riguardano: la creazione, il miglioramento o l’ampliamento di infrastrutture su piccola scala  (2 milioni 500 mila euro); il supporto agli investimenti nella creazione, miglioramento o espansione di servizi di base locali per la popolazione rurale (2 milioni 300 mila euro); il supporto agli investimenti per uso pubblico in infrastrutture ricreative, informazione turistica e infrastrutture turistiche su piccola scala (2 milioni 350 mila euro); studi e investimenti finalizzati alla tutela dell’ambiente e del patrimonio culturale e alla conservazione della biodiversità (2 milioni 600 mila euro); sostegno a investimenti mirati al trasferimento di attività e di conversione di edifici o di altre strutture situate all’interno o presso insediamenti rurali, per migliorare la qualità della vita o aumentando le prestazione ambientali degli insediamenti (1 milione 450 mila  euro).

I bandi saranno pubblicati sul Burl l’8 gennaio e la scadenza per la presentazione delle istanze è fissata al 1 aprile 2019. Per ogni informazione: lazioeuropa.it. A darne notizia è l'assessorato all'agricoltura della Regione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

  • Un uomo colto da infarto in strada: salvato da un medico e dal 118

Torna su
LatinaToday è in caricamento